Cade una lastra in palestra, sfiorata una bambina

Allarmati i dirigenti dell'Us Pallavolo Senigallia: all'interno della struttura di via Rossini si stavano svolgendo gli allenamenti di minivolley. «Tragedia sfiorata» ha commentato il direttore tecnico Roberto Paradisi

Il pezzo di lastra del controsoffitto caduto a terra nella palestra di via Rossini a Senigallia
Il pezzo di lastra del controsoffitto caduto a terra nella palestra di via Rossini a Senigallia

SENIGALLIA – Una porzione del controsoffitto della palestra di via Rossini è crollata a terra sfiorando una bambina di appena 8 anni. È accaduto martedì 30 aprile, verso le ore 18, all’interno dello spogliatoio della struttura provinciale del liceo Perticari di Senigallia.

Il crollo del pezzo di lastra delle dimensioni di una mattonella, una sorta di cartongesso compresso particolarmente pesante, ha determinato l’intervento prima della polizia municipale senigalliese e poi della squadra reperibile della Provincia di Ancona. Giunti sul posto, gli operatori hanno fatto sospendere ogni attività per motivi di sicurezza e hanno chiuso l’impianto senza alcuna certezza sulla data di riapertura.

All’interno della palestra si stavano svolgendo gli allenamenti di minivolley, riservati ai bambini d’una fascia di età particolarmente delicata, quella da 7 a 9 anni. Allarmati i vertici della US Pallavolo Senigallia che hanno constatato la situazione di assoluta pericolosità di tutto il controsoffitto, attribuendone le cause alla “totale incuria” che andrebbe avanti da anni.

Il controsoffitto nella palestra di via Rossini a Senigallia
Il controsoffitto nella palestra di via Rossini a Senigallia

«Una tragedia sfiorata» ha commentato il direttore tecnico Roberto Paradisi che ha contattato la responsabile provinciale dell’edilizia scolastica Alessandra Vallasciani per comprendere i tempi del ripristino. Purtroppo prima di un ulteriore sopralluogo non sarà possibile conoscere né le specifiche condizioni del controsoffitto nei vari locali della palestra di via Rossini (spogliatoi, ingresso, palestra) né pensare a eventuali interventi di ripristino o a date di riapertura.