Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Auto incendiata e infortunio sul lavoro: due interventi a Senigallia

Il più grave degli episodi riguarda uno dei due soci di un'officina meccanica al Cesano, rimasto schiacciato dalle ruote di un mezzo pesante. Intervenuta l'eliambulanza

L'ambulanza e i carabinieri a Cesano sul luogo dell'infortunio

SENIGALLIA – Un incendio in un garage nella campagna senigalliese, un infortunio sul lavoro in un’officina di Trecastelli. Sono questi i due interventi registrati nella prima metà di mattinata di sabato 29 settembre, in cui sono intervenuti i Vigili del fuoco del distaccamento cittadino, i Carabinieri e il 118.

Alle 9.30 è scattato l’allarme per un incendio avvenuto in via Strada del Cavallo, in un garage interrato adiacente a una abitazione: all’interno vi erano due automobili e alcune macchine agricole. I vigili del fuoco hanno spento le fiamme evitando che si estendessero all’abitazione, poi hanno estratto le carcasse dei mezzi per lo spegnimento preciso dei focolai e la messa in sicurezza del locale. Ancora ignote le cause del rogo che ha causato una colonna di fumo nero e denso visibile da varie parti della città.

Il secondo dei due interventi è avvenuto intorno alle ore 10 in un’officina meccanica in via Montignano – la strada della Bruciata – a Monterado di Trecastelli. Qui uno dei soci dell’attività, classe 1961, è rimasto schiacciato mentre lavorava alla cabina di un mezzo pesante. La motrice si è sganciata dai supporti ed è finita sopra le gambe dell’uomo che è rimasto cosciente e bloccato per una decina di minuti prima che un cliente desse l’allarme.

Sul posto si sono recati i Vigili del fuoco del distaccamento senigalliese per alzare il camion, il 118 per le prime cure e i carabinieri per i rilievi. Ha riportato traumi e fratture a entrambe le gambe ma sembrerebbero escluse al momento lesioni alla spina dorsale. È stato trasportato con l’eliambulanza al pronto soccorso dell’ospedale regionale a Torrette di Ancona, dove si trova ricoverato ma non sarebbe in pericolo di vita.