Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, i cani antidroga beccano 5 giovani

I ragazzi, tutti tra i 17 e i 25 anni, provenienti anche da Fano e Ancona, hanno detto di detenere lo stupefacente per uso personale. Sono stati segnalati alla Prefettura

SENIGALLIA- Hashish e marijuana addosso. Sono cinque i giovani che sono stati beccati sabato, 7 dicembre, durante un’operazione antidroga dei carabinieri. Sotto la lente d’ingrandimento dei militari la stazione ferroviaria, i giardini Morandi e la Rocca Roveresca, tutti luoghi abitualmente frequentati da pusher e tossicodipendenti. Gli accertamenti sono iniziati alle 21:30 e terminati alle 3 ed hanno controllato le navette presenti in stazione e pronte a partire verso la discoteca Mamamia.

I controlli si sono svolti con l’ausilio delle Unità Cinofile di Pesaro, che hanno consentito di identificare cinque giovani, tutti tra i 17 e 24 anni, alcuni residenti a Senigallia ed altri a Fano ed Ancona. Tutti avevano una dose di sostanza stupefacente addosso ed hanno dichiarato di detenerla per uso personale.

La droga, hashish e marijuana, è stata sottoposta a sequestro amministrativo ed i cinque ragazzi segnalati in Prefettura come assuntori. La task force è proseguita nel parcheggio esterno della discoteca Mamamia e nelle vie limitrofe dove i miliari hanno sorpreso diversi minorenni mentre consumavano bevande alcoliche: i militari hanno provveduto a sottrargli l’alcool ed affidarli ai genitori.