Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Corinaldo, si aggravano le lesioni alle mura cittadine lungo via del Fosso

Evacuata, in via precauzionale, una famiglia che abita tra la torre della Rotonda e la torre del Calcinaro, dove il manufatto storico presenta gravi segni di cedimento

Corinaldo, si aggravano le lesioni alle mura cittadine lungo via del Fosso
Corinaldo, si aggravano le lesioni alle mura cittadine lungo via del Fosso

CORINALDO – Si aggrava la situazione delle lesioni alle mura cittadine lungo via del Fosso: lo storico manufatto che conferisce al borgo gorettiano quel fascino e quella bellezza riconosciuti da tutti sta presentando gravi segni di cedimento nel tratto compreso tra la torre della Rotonda e la torre del Calcinaro.

Il sistema di monitoraggio e controllo delle lesioni alle mura cittadine, attivato da tempo dall’amministrazione comunale, ha segnalato il repentino peggioramento della situazione; il che ha costretto la giunta corinaldese a correre ai ripari. In primis interventi a tutela del bene e della sicurezza dei cittadini: una famiglia è stata evacuata in via precauzionale; via del Fosso è stata momentaneamente interdetta al passaggio delle auto e al relativo parcheggio. In secondo luogo la messa in sicurezza delle mura lesionate.

Nei prossimi giorni si procederà infatti a installare sistemi di puntellamento per diminuire ogni rischio di cedimenti ulteriori e permettere la progettazione e quindi l’avviamento nel più breve tempo possibile dei lavori di ripristino tramite procedura di somma urgenza. Una prima stima da parte dell’amministrazione comunale si aggira attorno ai 500 mila euro, una cifra enorme per un comune di circa 5 mila abitanti ma che Corinaldo dovrebbe riuscire ad «affrontare con risorse proprie, accantonate da tempo – come conferma il primo cittadino Matteo Principi: ancora, dopo mesi, si sta cercando di determinare le cause delle lesioni alle mura cittadine attraverso un’attenta indagine conoscitiva sia da un punto di vista geologico che tecnico».

Corinaldo, si aggravano le lesioni alle mura cittadine lungo via del Fosso
Corinaldo, si aggravano le lesioni alle mura cittadine lungo via del Fosso

«Oltre all’impiego di indagini dirette (scavi e perforazioni) – spiega l’amministrazione comunale a guida Principi – è stata implementata nel tempo anche con l’ausilio di presidi di monitoraggio elettronici da remoto, quali inclinometri e piezometri. Dalla verifica dei dati fino ad oggi raccolti, è stata quindi riscontrata la repentina accelerazione dei movimenti e delle lesioni che hanno portato l’amministrazione a considerare interventi di messa in sicurezza in tempi brevi».