Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Corinaldo, ecco la nuova giunta del neo sindaco Gianni Aloisi

Quattro assessori, due donne e due uomini, compongono la squadra di governo per i prossimi cinque anni. Vicesindaco Olivieri

Ecco la nuova giunta del neo sindaco di Corinaldo Gianni Aloisi (al centro). Da sinistra: Luca Olivieri, Sara Bettini, Barbara Rotatori e Francesco Spallacci
Ecco la nuova giunta del neo sindaco di Corinaldo Gianni Aloisi (al centro). Da sinistra: Luca Olivieri, Sara Bettini, Barbara Rotatori e Francesco Spallacci

CORINALDO – Pronta la nuova giunta a sostegno del neo sindaco Gianni Aloisi. Dopo la risicata vittoria (per due soli voti) alle recenti elezioni del 12 giugno, i lavori si sono concentrati sull’individuazione della squadra di governo che per i prossimi cinque anni guiderà Corinaldo attraverso importanti sfide, su tutte le questioni economiche, sanitarie, demografiche.

Il neo sindaco Gianni Aloisi, ex infermiere 64enne, ha tenuto per sé le deleghe ai servizi alla persona (sanità), rapporti esterni con enti e istituzioni, con la scuola e con il personale; al suo fianco sono stati individuati gli assessori Luca Olivieri, Francesco Spallacci, Sara Bettini e Barbara Rotatori (esterna).

Il vicesindaco è Luca Olivieri: l’avvocato 50enne, funzionario presso il Tribunale di Ancona, ha ricevuto le deleghe ai lavori pubblici, viabilità, agricoltura e sport. 

A Sara Bettini il gravoso compito di tenere le redini di bilancio, finanze e attività produttive e di occuparsi delle pari opportunità. Ragioniera 40enne, attualmente è impiegata al Comune di Fossombrone con il ruolo di istruttore amministrativo contabile. 

Ha 45 anni Francesco Spallacci, poliziotto in servizio presso il XIV Reparto Mobile di Senigallia: ha in capo a sé le deleghe alla politiche turistiche, cultura, rapporti con le associazioni e innovazione tecnologica. 

Assessora esterna incaricata è Barbara Rotatori: l’architetta 47enne, ex funzionaria presso la provincia di Ancona, attualmente è responsabile del Comune di Senigallia per la posizione organizzativa funzionale della protezione civile: a lei vanno le deleghe all’urbanistica, tutela del paesaggio, ambiente, qualità urbana e protezione civile.

«Sono tutte persone molto valide – ha affermato il neo sindaco Aloisi – ed erano già stati resi noti alla cittadinanza durante gli incontri elettorali per una questione di trasparenza. Ci sarebbe dovuta essere in squadra anche Maria Lorenza Paolini che però per motivi lavorativi non ha potuto accettare le deleghe a pari opportunità e sanità: mi affiancherà sul sociale, in ogni caso». Altra personalità di rilievo è quella di Laura Pierangeli che verrà proposta con tutta probabilità come prima presidente del consiglio comunale, figura recentemente istituita dalla precedente giunta Principi come baluardo di imparzialità. Il ruolo era stato finora svolto dal sindaco stesso.

La prima uscita della nuova squadra di governo sarà durante il prossimo consiglio comunale corinaldese che si sta valutando di fare in piazza Il Terreno – al centro di tutti i programmi elettorali delle tre liste – ai primi di luglio.