Corinaldo, sistemata una delle due frane lungo la provinciale Senigallia-Albacina

Concluso il primo intervento, i lavori si sono spostati ora presso la colonia Bonazza, sempre nel borgo gorettiano: il primo cittadino scrive alla Provincia. «Assoluta utilità alla popolazione, dai cittadini senso di fiducia verso le Istituzioni»

Conclusi i lavori su una delle due frane che da anni interessano la provinciale 14 in località Santa Maria, a Corinaldo
Conclusi i lavori su una delle due frane che da anni interessano la provinciale 14 in località Santa Maria, a Corinaldo

CORINALDO – Due interventi, uno già concluso ed uno in fase di conclusione, sono stati portati avanti dalla Provincia di Ancona nei mesi scorsi e finalmente il paese di Corinaldo può iniziare a goderne dei frutti. Si tratta dei lavori di messa sicurezza definitiva di due importanti frane che da anni interessano due zone corinaldesi in località Santa Maria, lungo la Strada provinciale n. 14 Senigallia – Albacina.

Questioni irrisolte per molti anni che finalmente vedono la parola fine ai problemi per la sicurezza e l’incolumità degli automobilisti, corinaldesi e non. Motivo di gioia tra i cittadini e utenti della provinciale, ma anche di ringraziamento istituzionale: il sindaco di Corinaldo Matteo Principi ha scritto una lettera al presidente della Provincia di Ancona, Luigi Cerioni, e a tutti coloro che hanno lavorato sul campo per la risoluzione delle frane.

«A nome della compagine amministrativa e di tutta la comunità locale, che mi onoro rappresentare, Le giunga il più sentito ringraziamento e l’apprezzamento – scrive il sindaco Matteo Principi – per il sostegno offerto con sensibile partecipazione alla sistemazione delle frane venutesi a creare lungo la Strada provinciale n. 14 Senigallia – Albacina, mediante due successivi e risolutivi interventi – 1° intervento c/o colonia Barattini (FOTO in alto, Ndr), 2° intervento c/o colonia Bonazza (FOTO sotto, Ndr), nel territorio del nostro Comune».

Avviati i lavori su una delle due frane che da anni interessano la provinciale 14 in località Santa Maria, a Corinaldo

«Le siamo riconoscenti perché con questo intervento è stato possibile rendere un servizio di assoluta utilità alla popolazione di Corinaldo, restituendo piena viabilità in sicurezza ad un tratto di strada regolarmente percorso quotidianamente da molti cittadini per i motivi più diversi, oltre a quello primario del lavoro. Le siamo riconoscenti – conclude il primo cittadino -, perché dell’accorta prossimità della Pubblica Amministrazione alle istanze dei cittadini beneficia un senso di fiducia e credibilità da parte degli stessi verso le Istituzioni che li governano».