Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Il Corinaldo esce a testa altissima dalla Coppa di Divisione

Buona prova dei ragazzi di Gurini che contro il Ciampino perdono 2-5 in casa, ma i giovanissimi non sfigurano affatto e soddisfano pubblico e tecnico con una prova di coraggio e sostanza

Corinaldo calcio a 5
Corinaldo calcio a 5

SENIGALLIA – Una gara costellata da astri nascenti quella del Corinaldo in Coppa: Edoardo Agostinelli e Francesco Pianelli classe ’99, Gianluca Serpicelli e Marco Biagini classe ’98. Tuttavia, nonostante la doppietta del solito Giovanni Mancini, la squadra di mister Gurini dice addio alla prima edizione della Coppa della Divisione uscendo dal campo a testa altissima contro il Ciampino, squadra di A2, per 2-5.

Un’occasione preziosa per il Corinaldo per far rifiatare alcuni elementi cardine e dare minutaggio importante ai più giovani in chiave campionato e chissà che qualcuno di questi ragazzi non possa essere utile anche nell’altra competizione.

Mister Davide Gurini appare comunque sereno e positivo dopo la gara contro il Ciampino: «Sono molto soddisfatto della prova dei ragazzi che hanno duellato senza nessun timore contro una squadra che occupa posizioni play-off in Serie A2 – afferma il tecnico –  evidenziando una notevole compattezza difensiva e tanto spirito di sacrificio. Vorrei sottolineare inoltre la personalità e la qualità dei giovani Serpicelli, Agostinelli e Pianelli che hanno messo in campo una prestazione di assoluto livello».