Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Coprifuoco, alcol e stupefacenti, controlli a tappeto a Senigallia

Pochi i provvedimenti presi dai carabinieri per quanto riguarda la guida in stato di ebbrezza o la violazione del coprifuoco

Violazione del coprifuoco e prevenzione dei reati: i controlli dei carabinieri a Senigallia
Foto di repertorio

SENIGALLIA – Non si fermano i controlli da parte dei carabinieri sia per quanto riguarda la circolazione stradale, sia per verificare il rispetto delle norme anti covid.

Venerdì sera, 4 giugno, un giovane 22enne di Senigallia, neopatentato, è stato trovato positivo al test con etilometro e pertanto sanzionato amministrativamente per guida in stato di ebbrezza.

Sabato pomeriggio poi, i militari dell’arma sono stati impegnati in un servizio antidroga, sempre a Senigallia, per prevenire e reprimere le condotte illecite legate allo spaccio e al consumo degli stupefacenti. Sono state impiegate quattro pattuglie e due unità cinofile. Il controllo, di 43 persone e 18 veicoli, ha interessato sia il lungomare che il centro storico, senza che venissero rilevate condotte penalmente rilevanti o illeciti amministrativi.

Infine, domenica notte, intorno alle 2 un altro 22enne di senigallia è stato sanzionato per aver violato il coprifuoco, dopo essere stato individuato, fermato e controllato in macchina a Sant’Angelo.