NikolaTesla Unplugged by Elica
NikolaTesla Unplugged by Elica
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Coppa Italia calcio a 5: il Corinaldo perde a Lucrezia, ma non sfigura

Per i gigliati la qualificazione non è affatto compromessa, ma ora testa al campionato. Mister Gurini «Ho visto un buon atteggiamento da parte dei ragazzi»

Fasi di gioco tra Lucrezia e Corinaldo
Fasi di gioco tra Lucrezia e Corinaldo
SENIGALLIA – Un mercoledì di Coppa piuttosto amaro per il Coriinaldo calcio a 5,
la compagine di Gurini esce sconfitta dal campo del Lucrezia contro la forte Buldog in occasione della seconda fase della competizione, ma non sfigura affatto contro un’avversaria così quotata.
Una gara a due facce per i gigliati che possono comunque ritenersi soddisfatti per la prestazione tutto cuore in vista del prossimo turno di campionato.
Dopo un primo tempo di sostanziale equilibrio, i corinaldesi cedono nella ripresa subendo tre gol, nonostante gli ottimi interventi di Curzi.
Il gol di Campolucci ridà speranza alla compagine di Gurini per il proseguo della competizione vista la differenza reti, tuttavia a Lucrezia finisce 4-2.

«Sono soddisfatto della prestazione dei ragazzi che hanno disputato un’ottima partita – afferma il tecnico Davide Gurini – dopo un primo tempo piuttosto equilibrato, il Lucrezia ha alzato la prima linea di difesa e siamo stati costretti ad agire maggiormente di rimessa, abbiamo avuto comunque buone occasioni per passare in vantaggio. Maggiore lucidità nella gestione di alcune transizioni e un’attenzione particolare nelle situazioni di uno contro uno in difesa saranno oggetto di analisi nella prossima seduta di allenamento. Sabato incontreremo il Futsal Cobà, servirà una prestazione maiuscola, fatta di concentrazione, determinazione e concretezza offensiva».

Essendo un girone a 3, il prossimo turno sarà decisivo, il Corinaldo se la vedrà contro il  Gadtch, la squadra umbra vincente per 4-3 proprio contro il Lucrezia.
Anche i ragazzi della Juniores sono scesi in campo per onorare la Coppa Italia, battendo il Cus Ancona per 3 a 6, doppietta di Agostinelli e Pianelli poi Bacchiocchi e Giombi.
Solo un pareggio infine per gli Allievi contro l’Eta Beta Fano: 4-4  il finale, in gol Bagnati, Rigamonti e doppietta di Subissati.