Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Contributi alle imprese, a Senigallia presto un bando per chi è in regola con i pagamenti verso la pubblica amministrazione

Il sostegno economico alle imprese del territorio è uno degli obiettivi di questa misura straordinaria che il Comune di Senigallia intende approvare entro l'anno 2017

Il palazzo Nuova Gioventù, ex GIL, di Senigallia
Il palazzo Nuova Gioventù, ex GIL, di Senigallia

SENIGALLIA – È in arrivo a Senigallia, entro la fine dell’anno, un bando per la concessione di contributi alle imprese operanti nel territorio comunale. Si tratta di una misura straordinaria derivante dal rimborso Imu e Tasi che è stato recentemente confermato dal governo e che l’assessore alle risorse finanziarie Gennaro Campanile ha voluto sottoporre al vaglio della VI commissione consiliare permanente.

Il bando sarà infatti all’ordine del giorno della riunione di martedì 17 ottobre, convocata alle ore 18 dal presidente Luca Santarelli nella Sala Urbanistica del palazzo La Nuova Gioventù (via Leopardi, 6 – primo piano).
«Abbiamo voluto far passare in Commissione – ha affermato l’assessore – l’idea del bando pubblico e analizzeremo assieme ai consiglieri componenti e al dirigente Laura Filonzi le modalità e i requisiti del bando per i contributi alle imprese di Senigallia. Vorremmo farlo approvare subito e far partire entro la fine del 2017 per dare un po’ di respiro alle tante imprese della città. Un rimborso di cui finora non c’era conferma e sul quale stiamo lavorando per metterlo a disposizione delle imprese del territorio in regola con i pagamenti verso la pubblica amministrazione».

I lavori della commissione sui contributi alle imprese di Senigallia possono essere seguiti in diretta streaming attraverso la piattaforma digitale senigallia.halleymedia.com.