Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Completati i lavori sull’opera a John Lennon al parco della Pace di Senigallia

Dopo quattro mesi dall'inaugurazione sono state tolte le transenne: al loro posto una cornice di piante per armonizzare il monumento al contesto ed evitare infortuni col basamento

SENIGALLIA – Dopo quattro mesi, è stato completato l’intervento al monumento dedicato a John Lennon, installato al parco della Pace. Si tratta di un’opera a forma piramidale che porta con sé messaggi di pace e fratellanza, posizionata sul lato nei pressi dello stadio Bianchelli ma alla quale mancava il contorno del basamento.

Finalmente è stata completata la sistemazione dell’opera dell’artista jesina Stefania Ricci che si è ispirata alle piramidi del matematico Alexander Golod e al celebre “John Lennon Wall” di Praga. Sotto le scritte e i disegni c’era bisogno di una cornice per armonizzare l’opera con il contesto, tutelarla in modo molto pratico dagli animali e al contempo nascondere gli spigoli del basamento ed evitare così infortuni, soprattutto ai piccoli frequentatori del parco. Dal 13 luglio – giorno dell’inaugurazione – erano state sistemate delle fioriere, poi delle transenne, esteticamente meno belle: ora una cornice di piante.

L’iniziativa era stata presa dall’associazione BeatleSenigallia, che da anni si prefigge di divulgare le musiche e i messaggi di pace, amore, fratellanza che caratterizzavano le composizioni del quartetto di Liverpool; al suo fianco il Comune e alcune aziende del territorio che hanno contribuito alla realizzazione dell’intervento coprendo parte dei costi.

Completati i lavori sull'opera dedicata a John Lennon al parco della Pace di Senigallia
Completati i lavori sull’opera dedicata a John Lennon al parco della Pace di Senigallia

Un contributo fattivo per seminare principi di uguaglianza e accoglienza, oltre a rendere il parco della Pace ancora più bello. L’opera, non ufficialmente ma di fatto, si inserisce nel percorso portato avanti dall’amministrazione comunale di abbellire con opere d’arte piazze, palazzi e giardini comunali, il progetto Museo urbano di scultura dell’Adriatico (Musa).