Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Collaboratore scolastico positivo alla primaria Leopardi, scuola chiusa per un giorno

Una persona contagiata dal coronavirus, il sindaco Olivetti firma l'ordinanza per la sospensione delle attività didattiche e l'igienizzazione del plesso. Le lezioni ripartiranno martedì 17

La scuola primaria Leopardi a Senigallia
La scuola primaria Leopardi a Senigallia

SENIGALLIA – Altro caso di positività al covid-19 nelle scuole di Senigallia. Questa volta è toccato a un collaboratore scolastico della scuola primaria Leopardi essere contagiato dal Coronavirus: da qui la necessaria sanificazione che ha costretto l’ente comunale a chiudere per un giorno (oggi) la scuola.

La comunicazione è arrivata ieri – 15 novembre – ai genitori dei bambini iscritti: un dipendente dell’Istituto comprensivo Senigallia sud-Belardi, in servizio nella primaria Leopardi, è risultato positivo al covid-19. La segreteria ha contattato i responsabili degli alunni comunicando che in osservanza all’ordinanza n. 497 del 15 novembre 2020, firmata dal sindaco di Senigallia Massimo Olivetti, oggi si terrà la sanificazione straordinaria del plesso.

La scuola primaria Leopardi dunque rimarrà chiusa precauzionalmente per l’intera giornata di lunedì 16 novembre, per consentire le operazioni di sanificazione. Le attività didattiche sono sospese ma riprenderanno regolarmente domani, martedì 17 novembre, come disposto dal dirigente scolastico Luca Maria Antonio Testa; già un mese fa si era dovuto occupare di un’altra positività che aveva riguardato però il corpo docente alla stessa scuola primaria, con due classi poi costrette alla quarantena.