Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Cna, da Senigallia ai vertici nazionali: Otello Gregorini è il nuovo segretario generale

Subentra a Sergio Silvestrini, che lascia l’incarico dopo 15 anni. «Un onere e un onore, a me la responsabilità di consolidare quanto fatto e di accrescere ulteriormente la nostra funzione nell’interesse degli artigiani e delle piccole imprese»

Otello Gregorini

ROMA – Otello Gregorini è il nuovo segretario generale della Cna. A nominarlo la direzione nazionale della Confederazione nazionale dell’artigianato e della piccola e media impresa.

Gregorini, 63 anni, in confederazione dal 1980 quando entrò nella Cna di Senigallia, è dal febbraio 2009 responsabile nazionale Politiche dell’adesione e dal 2014 segretario regionale delle Marche. Subentra a Sergio Silvestrini, che lascia l’incarico dopo 42 anni in CNA di cui 15 come segretario generale.

«È stato un privilegio – ha dichiarato Sergio Silvestrini – rappresentare il mondo dell’artigianato, espressione delle virtù creative dell’Italia. Formulo i migliori auguri a Otello Gregorini che saprà rinnovare i valori della Cna e guidare la Confederazione nel processo di modernizzazione del tessuto produttivo e della rappresentanza».

«Raccogliere il testimone da Sergio Silvestrini – ha osservato Otello Gregorini – rappresenta un onere e un onore. Silvestrini ha impresso alla nostra Confederazione un passo nuovo, proiettandola ai vertici della rappresentanza nazionale. A me la responsabilità di consolidare quanto fatto e di accrescere ulteriormente la nostra funzione nell’interesse degli artigiani e delle piccole imprese. Una sfida sicuramente impegnativa da affrontare, ma sono certo di poter contare sui territori, sulla struttura e sui nostri imprenditori».

Ad esprimere soddisfazione è Alberto Losacco, Commissario Regionale Marche e senatore PD: «Ancora un segretario marchigiano alla guida della Cna. La Direzione Nazionale lo ha eletto, all’unanimità. Grazie al predecessore Silvestrini per il lavoro svolto fin qui e un augurio di buon lavoro a Gregorini per le sfide che lo attenderanno, certo che saprà continuare il percorso già avviato di sviluppo e modernizzazione».

«Esprimiamo grande gioia e soddisfazione per la nomina di Otello Gregorini alla presidenza nazionale della Cna – dice in una nota il gruppo assembleare del PD Marche – si tratta di un traguardo meritatissimo che premia l’umanità, le competenze e la durevole passione con cui Otello ha sostenuto e promosso nel corso degli anni l’artigianato delle Marche. La sua capacità di visione e la sua sensibile propensione a dialogare e unire, per esempio, è stata determinante nel varo di due importanti riforme per l’economia marchigiana: l’aggregazione delle Camere di Commercio e la nascita del Confidi Unico per facilitare l’accesso al credito. Ma questo prestigioso incarico rappresenta tuttavia anche un nuovo punto di partenza, perché da oggi le qualità che unanimemente vengono riconosciute Otello saranno a disposizione delle esigenze di quelle piccole e medie imprese che sono l’asse portante del tessuto economico del nostro Paese. Siamo certi, infine, che nella sua nuova veste, il neo segretario generale della Cna continuerà a rappresentare un riferimento decisivo e imprescindibile per i nostri artigiani così come per le istituzioni territoriali e le forze sociali della nostra regione. A lui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro».

agrturismo il gelso fabriano