Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Alla chiesa della Cesanella l’ultimo saluto a Gabriele Guidarelli

Nella parrocchia del "suo" quartiere ,si terranno i funerali dell'imprenditore deceduto per covid all'ospedale civile di Senigallia

Gabriele Guidarelli
Gabriele Guidarelli

SENIGALLIA – Si terranno mercoledì 7 aprile alla chiesa della Cesanella, il suo quartiere, i funerali di Gabriele Guidarelli, il 62enne imprenditore morto per covid. L’ultimo saluto che un intero quartiere di Senigallia vuole dedicare a un personaggio noto, a un imprenditore che si era ammalato nei giorni scorsi e che in poco tempo è scomparso.

Fino a pochi giorni fa, infatti, Gabriele Guidarelli rispondeva agli amici tramite sms sdrammatizzando un po’. Poi il trasferimento in rianimazione: quei messaggi nel telefono rimasti senza risposta non avevano ancora fatto preoccupare fino a che non si è saputo del tragico epilogo.

La chiesa san Giuseppe Lavoratore, alla Cesanella di Senigallia
La chiesa san Giuseppe Lavoratore, alla Cesanella di Senigallia

Gabriele Guidarelli era noto per aver aperto e gestito assieme ai parenti la gelateria Clover in viale Leopardi, a pochi passi dal corso II Giugno; poi l’altra avventura, quella del panificio Adriatico, proprio alla Cesanella di Senigallia dove era nato e viveva. Aveva anche insegnato all’istituto alberghiero Panzini prima dell’ultimo incarico nella sezione commerciale di un istituto di vigilanza.

Il 62enne deceduto proprio nel giorno di Pasqua lascia la madre Aldesina, i figli Matteo e Giovanni, il fratello Stefano, la sorella Annalisa. I funerali si terranno domani, mercoledì 7 aprile, alle ore 10 nella chiesa San Giuseppe Lavoratore, alla Cesanella di Senigallia, prima della tumulazione nel cimitero delle Grazie.