Alla Cesanella di Senigallia i funerali di Francesco “Frank” Bastianoni: in tanti per l’ultimo saluto

Gremita la chiesa di via Guercino, tanta commozione al ricordo della figlia e degli amici seguiti dall'inno dell'Inter di cui era tifoso

Tante persone alla chiesa della Cesanella per l'ultimo saluto a Francesco Bastianoni
Tante persone alla chiesa della Cesanella per l'ultimo saluto a Francesco Bastianoni

SENIGALLIA – Non è bastata l’ampia chiesa di San Giuseppe Lavoratore, alla Cesanella di Senigallia, a contenere tutte le persone che si sono strette alla famiglia Bastianoni per l’ultimo saluto a Francesco. In tanti si sono recati oggi, mercoledì 27, alle ore 16, alla parrocchia di via Guercino per assistere ai funerali del barista 58enne morto a seguito di un grave incidente sulla statale 16.

Francesco Bastianoni
Francesco Bastianoni

Francesco Bastianoni, per tutti Frank, è stato salutato dai parenti, dagli amici più cari e dai conoscenti, visibilmente commossi per una tragedia che si poteva evitare. L’incidente è infatti il risultato di una mancata precedenza ma anche della poca visibilità che ha l’incrocio con via Perilli.

Dopo sette giorni di coma, la famiglia ha autorizzato il prelievo degli organi per la donazione. Un gesto altruista in un momento doloroso, ricordato nella funzione.

Alla messa è seguita la lettera della figlia, il saluto degli amici e, infine, persino l’inno dell’Inter, squadra di cui era tifoso: proprio recentemente è stato fondato l’Inter Club Senigallia di cui era uno dei fondatori.