Caterraduno, folla all’alba per Arisa

Uno spettacolo dall'atmosfera unica quello che la cantante ha regalato questa mattina. E stasera alle 22 sul palco del Foro Annonario saliranno i Negrita. Domani il gran finale con Edoardo Bennato

Arisa

SENIGALLIA- In tanti in spiaggia per seguire il concerto all’alba di Arisa e stasera alle 22 al Foro Annonario sono di scena i Negrita. Domani alle 22, sempre al Foro Annonario la chiusura della ventesima edizione del CaterRaduno con Edoardo Bennato.

«Mi avete regalato un’emozione, è stato bellissimo!». Arisa ha scambiato poche parole con il pubblico, che ha ringraziato più volte per la presenza, poi, ha salutato il suo fan club posizionato in prima fila sotto il pontile della Rotonda.

In tanti hanno partecipato anche quest’anno al suggestivo concerto all’alba del CaterRaduno. Un’atmosfera unica quella che ha accompagnato per un’ora e mezzo di live. Nessuna scenografia, a parte quella naturale della Rotonda a Mare. In total white Arisa ha intonato i suoi successi, tra cui “Sincerità”, con cui nel 2009 ha vinto la sezione nuove proposte del Festival di Sanremo. 

Al termine del concerto, il saluto al sole del popolo di Caterpillar. Anche questa mattina non è mancata la solidarietà in favore di “Libera” con la vendita di asciugamani e t-shirt. Nessun disordine, ma solo un malore che uno spettatore, posizionato sull’arenile, ha accusato al termine del concerto.