Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Castelleone di Suasa omaggia l’ex presidente del Parlamento europeo David Sassoli

Installata in viale della Repubblica una panchina di colore blu: sarà inaugurata proprio a un anno dalla scomparsa

La panchina blu con cui Castelleone di Suasa vuole ricordare l'ex presidente del Parlamento europeo David Sassoli
La panchina blu con cui Castelleone di Suasa vuole ricordare l'ex presidente del Parlamento europeo David Sassoli

CASTELLEONE DI SUASA – Una panchina per sedersi, riflettere, un bene durevole nel tempo, del colore dell’Europa. Così il Comune di Castelleone di Suasa vuole rendere omaggio all’ex presidente del Parlamento europeo, David Maria Sassoli, scomparso nel 2022. Sarà inaugurata mercoledì 11 gennaio, a un anno esatto dalla sua morte, alle ore 12:15.

La panchina è stata installata all’inizio di viale della Repubblica, a pochi passi dal municipio e dalla scuola primaria Fiorini che ospita attualmente anche gli studenti della secondaria di primo grado Mancinelli. Per l’occasione è stato riqualificato con l’intervento degli operai comunali, il terrazzino che si affaccia sull’edificio scolastico.

L’iter politico-amministrativo era cominciato pochi giorni dopo la scomparsa dell’ex giornalista e politico fiorentino: una mozione del gruppo consiliare di minoranza “Centro sinistra per Castelleone di Suasa” impegnava l’amministrazione a individuare qualcosa di concreto e durevole da dedicare al «compianto presidente Sassoli» suggerendo l’ipotesi di una panchina “europea”. E così è stato, con la scelta ricaduta, come già fatto da altre amministrazioni comunali italiane, su un arredo urbano di colore blu con al centro della spalliera la bandiera dell’Unione Europea. L’atto venne poi approvato all’unanimità dal consiglio comunale.

Stretti i rapporti del centrosinistra locale con Sassoli: prima un consigliere comunale andò in visita nel 2017 al Parlamento europeo su invito proprio dell’europarlamentare, poi lo stesso venne a Castelleone di Suasa nel giugno 2019, in occasione della campagna per le elezioni comunali ed europee. La panchina vuole essere «un piccolo segno di riconoscenza verso questo politico apprezzato veramente da tutte le forze politiche italiane di tutti gli schieramenti» è stato poi ricordato in aula consiliare dai consiglieri Giovanni Biagetti, Fabrizio Franceschetti e Domenico Guerra.
Anche il sindaco Carlo Manfredi ha dichiarato la propria stima per l’esponente europeo ricordandone le qualità giornalistiche prima e politiche poi, ma soprattutto le doti umane che lo resero popolare anche tra le istituzioni dei 27 paesi europei.

agrturismo il gelso fabriano