Cambiamenti climatici, se ne parla a Montemarciano con Ingv e Protezione civile

All’incontro, organizzato dal Comune, Università per la Pace e Gruppo Fuoritempo nell'ambito della rassegna “Se vuoi la pace, prepara la pace 2018”, ospite il climatologo Sergio Castellari

cambiamenti climatici: siccità
cambiamenti climatici: siccità

MONTEMARCIANO – I cambiamenti climatici sono l’argomento del prossimo convegno di venerdì 1 giugno al centro sociale di Marina di Montemarciano, in via Roma 34. Un argomento molto importante quello che verrà discusso alle ore 21: importante sia perché tocca tanti aspetti della nostra quotidianità, il nostro stile di vita, sia perché risponde all’esigenza ancora più prioritaria di salvarci e di salvare il pianeta in cui viviamo.

All’incontro sui cambiamenti climatici – organizzato dal Comune di Montemarciano, Università per la Pace e Gruppo Fuoritempo nell’ambito della rassegna “Se vuoi la pace, prepara la pace 2018” – interverrà il climatologo dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia Sergio Castellari e il referente della Protezione Civile marchigiana Paolo Sandroni.

Castellari, attualmente esperto nazionale distaccato presso l’European Environment Agency (EEA = agenzia europea per l’ambiente) di Copenhagen, aiuterà a comprendere l’ultimo rapporto dell’Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC, gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici) mostrando quali sono le soluzioni per arrivare a zero emissioni entro il 2100, mentre il funzionario regionale Sandroni informerà gli intervenuti sulle procedure di allertamento del sistema di Protezione Civile delle Marche.

Informazioni e dibattito sui cambiamenti climatici e sugli atteggiamenti da tenere per la nostra tutela (e di tutto il mondo) saranno accompagnati dalla mostra fotografica “Il grido della terra”, introduttiva all’enciclica “Laudato si’ di Papa Francesco, gentilmente concessa dai Missionari Saveriani di Ancona.