Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Calcio a 5: in serie C2 Marche festeggia l’Ostrense, pareggia l’Audax, sconfitte Casine e Arcevia

L'Arcevia esce sconfitta dal match contro l'Ostrense, mentre il Casine cade a Candia. Pareggio esterno per i senigalliesi dell'Audax che sono ora terzi in classifica

calcio a 5, calcetto
calcio a 5, calcetto

OSTRA – Si è giocata venerdì 26 gennaio la 17^ Giornata del campionato di calcio a 5, serie C2 Marche che ha visto una vittoria, un pareggio e due sconfitte per le squadre della Valmisa impegnate nel girone A.

L’unica vittoria è andata all’Ostrense C5 che ha battuto per 5-2 i cugini di Arcevia per uno dei vari derby che quest’anno caratterizzano il campionato. Con le reti di Marco Petrolati e Giacomo Pacenti (doppietta), i padroni di casa sono andati subito in vantaggio nel primo tempo. La ripresa è invece iniziata con più grinta da parte dell’Avis Arcevia 1964 che ha accorciato le distanze con Eldar Mizdrak per il 3-1, prima che Matteo Basili e Piergiorgio Annunzi ristabilissero ordine in campo a favore dell’Ostra. L’ultima rete è degli ospiti con Dennys Pulcinelli per il 5-2 finale. Con la recente vittoria, l’Ostrense C5 occupa la seconda posizione solitaria a sole tre lunghezze dalla capolista Pianaccio e nel prossimo turno andrà in trasferta in casa del penultimo San Costanzo. Match più o meno simile per l’Arcevia che, sesto a solo un punto dai playoff, affronterà in casa il Pian di Rose, terz’ultimo.

Un punto a testa per l’Audax 1970 S.Angelo che affrontava in trasferta ad Ancona il Verbena C5: il match finisce 2-2. Alessio Ioio porta in vantaggio la squadra di casa nel primo tempo; nella ripresa arrivano i goal del pareggio di Carlo Conti e del sorpasso Audax con Lorenzo Bartoletti. Quando il match sembrava incanalarsi in una direzione ecco che la rete di Carmine Cacchione riporta in parità la partita. Audax che segue a 28 punti l’Ostrense, distante sei lunghezze. Prossimo match il 2 febbraio in casa contro il Candia che deve allontanarsi dai playout.

L’ultimo match da esaminare è quello del Casine Calcio a 5, ultimo in classifica, che affrontava in trasferta proprio il Candia Baraccola Aspio. Non arrivano reti nel primo tempo ma le danze si aprono nella ripresa con Giovanni Mariani del Candia a cui risponde subito Andrea Baldarelli per gli ospiti. Equilibrio ancora per un po’ tra le due squadre fino al goal di Daniele Sacco prima della seconda rete di Mariani che dà ai padroni di casa la vittoria. Per i ragazzi di mister Magnarelli, il prossimo turno si rivelerà particolarmente difficile, quando il 2 febbraio, a Casine di Ostra, arriverà la capolista.

Ecco la classifica

Pianaccio 37
Ostrense C5 34
Audax 1970 S.Angelo 28
Chiaravalle Futsal 28
Montesicuro TreColli 28
Avis Arcevia 1964 27
Atl Urbino 1999 27
Verbena C5 25
Candia Baraccola Aspio 25
Pietralacroce ’73 18
Castelbellino C5 17
Pian di Rose 15
Real San Costanzo 14
Casine 6