Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Bilancio, tasse e esenzioni: convocato il consiglio comunale a Serra de’ Conti

All'esame dell'assise civica i regolamenti, le aliquote e le agevolazioni sui tributi Irpef, Imu e Tari. Prima dell'approvazione dell'esercizio finanziario, i consiglieri dovranno valutare anche il piano delle alienazioni

La sala consiliare del municipio di Serra de' Conti, per le sedute del consiglio comunale
La sala consiliare del municipio di Serra de' Conti, per le sedute del consiglio comunale

SERRA DE’ CONTI – Nuova seduta del consiglio comunale quella che si terrà il prossimo  30 maggio alle ore 21. All’ordine del giorno temi economico-finanziari. L’assise serrana è infatti chiamata a discutere di tributi pubblici, alienazioni e bilancio in un momento storico in cui alle difficoltà occupazionali si sommano rincari e stangate quelle legate alla delicata situazione internazionale.

Durante la seduta convocata dalla sindaca Letizia Perticaroli per il prossimo lunedì 30 maggio dunque, verrà innanzitutto esaminato il regolamento per l’applicazione dell’addizionale comunale all’imposta sul reddito delle persone fisiche (Irpef), comprese le aliquote e la soglia di esenzione. A seguire si parlerà di detrazioni relative all’Imposta municipale propria (Imu). Strettamente collegata a tale discorso è poi la verifica della quantità e qualità di aree e fabbricati da destinarsi alla residenza, alle attività produttive e terziarie, che potranno essere cedute in diritto di proprietà o in diritto di superficie, e il piano delle alienazioni immobiliari 2022/2024 che dovrà essere approvato dal consiglio comunale di Serra de’ Conti.

Ancora per quanto riguarda i tributi, l’assise valuterà il piano economico finanziario pluriennale 2022-2025 del servizio di gestione dei rifiuti, per giungere all’approvazione delle tariffe della tassa sui rifiuti (tari) per l’anno 2022. Più complessi gli ultimi due punti all’ordine del giorno che prevedono la discussione sull’aggiornamento al documento unico di programmazione (dup) e sul bilancio di previsione finanziario 2022-2024.