Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Morto per un incidente con lo scooter, a Belvedere Ostrense i funerali di Mario Chiappetti

Il magistrato ha disposto la restituzione della salma del 52enne deceduto a seguito di un violento impatto contro un'auto. Il rito funebre si terrà alla chiesa San Pietro Apostolo del suo paese natale

Mario Chiappetti
Mario Chiappetti

BELVEDERE OSTRENSE – Si celebreranno domani, giovedì 18 giugno, i funerali di Mario Chiappetti, deceduto domenica scorsa a Senigallia a causa di un grave incidente stradale. L’ultimo saluto si terrà alla chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo a Belvedere Ostrense, suo paese natale.

Chiappetti, 53 anni da compiere a settembre, stava guidando il suo scooter Suzuki quando si è ritrovato sulla strada intercomunale di San Silvestro, a Senigallia, un’auto Citroën condotta da un 68enne del posto che si stava immettendo sulla via da un passo laterale. A nulla è servita la frenata del centauro, così come a poco sono serviti i tentativi del 118 di rianimarlo: è morto poco dopo il violento impatto, intorno alle ore 19:30 del 14 giugno.

Per il funerale di Mario Chiappetti si è dovuto attendere il nulla osta dell’autorità giudiziaria che ha svolto proprio questa mattina, 17 giugno, l’indagine autoptica prima che la salma venisse riconsegnata ai familiari per il rito funebre che avrà inizio alle ore 16.

Nel frattempo è stato aperto un fascicolo a carico del conducente dell’auto, indagato per omicidio stradale.