Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Bazar della droga in casa, un arresto a Senigallia

L’uomo è stato trovato in possesso di 300 grammi di hashish e marijuana. Prima gli arresti domiciliari poi il giudice lo rimette in libertà

I controlli stradali della polizia a Senigallia
La Polizia di Senigallia

SENIGALLIA – Un senigalliese è finito in manette per droga. Grazie alle indagini della Polizia è stato infatti scoperto un “bazar” di hashish e marijuana gestito da un 38enne. L’uomo è stato identificato grazie ai servizi di osservazione e con l’ausilio di una unità cinofila antidroga.

Le operazioni della Polizia hanno permesso di acquisire numerosi elementi tali da dare il via a una perquisizione domiciliare a casa del 38enne. Gli agenti, due giorni fa, hanno rinvenuto un bilancino di precisione, vario materiale utile al confezionamento delle dosi, confezioni con 190 grammi circa di hashish e 110 grammi circa di marijuana per un totale complessivo di 300 gr. di stupefacente.

Il giovane è stato tratto quindi in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’autorità giudiziaria ha disposto gli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto che si è tenuta presso il tribunale di Ancona: il Giudice ha convalidato l’arresto disponendo la misura dell’obbligo di firma e rimettendolo in libertà.