Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Goldengas: arriva Teramo, ma i biancorossi se la giocheranno alla pari

La squadra allenata da Bianchi sta vivendo un ottimo stato di forma ed il tecnico abruzzese dispone di molte frecce al suo arco per far male. Senigallia dovrà scendere in campo con grande convinzione e coraggio

Emiliano Paparella
Emiliano Paparella

SENIGALLIA – La Pallacanestro Senigallia ha tanta voglia di tornare a gioire, ma se il calendario agevola i biancorossi dopo due pesanti battute d’arresto in un due storici derby, l’avversario che domenica alle 18 scenderà in campo al PalaPanzini non è di certo tra i più abbordabili.

In arrivo infatti, il Teramo Basket allenato dal grande ex Piero Bianchi; quella abruzzese è una realtà che ha conosciuto grandi palcoscenici cestistici ed attualmente sta vivendo un’ottimo momento di forma come dimostra il netto successo del week-end scorso contro Recanati.

Ad oggi Valerio Staffieri rappresenta una delle minacce principali (29 sigilli contro i leopardiani), un giocatore che dalle parti di via Capanna tutti ricordano molto bene visti i trascorsi in maglia Eurobasket Roma.

La Goldengas 2017-2018
La Goldengas 2017-2018

Non solo Staffieri, particolare attenzione merita l’ex Ravenna Giacomo Cicognani oltre a Salamina, Musso e Lagioia quest’ultimo già visto nelle Marche con la casacca di Fossombrone.

Una squadra molto lunga e temibile, che dispone di varie soluzioni in fase offensiva tutte egualmente temibili. Senigallia finora non è riuscita ad arginare gli attacchi di formazioni con un potenziale davvero straordinario, ma di certo l’intensità non manca.

Coach Foglietti insieme al suo staff sta lavorando duramente per trovare fluidità e amalgama anche in attacco perchè il potenziale c’è, i tifosi sperano di coglierne i frutti già domenica contro gli abruzzesi.