Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Si sfrena l’autocompattatore, tragedia sfiorata a Trecastelli

Mentre un operatore stava raccogliendo un bidone dei rifiuti, il mezzo della Rieco ha iniziato a correre verso un ristorante a Castel Colonna, fortunatamente chiuso per ferie. Importanti i danni

Si sfrena l'autocompattatore, tragedia sfiorata a Trecastelli
Si sfrena l'autocompattatore, tragedia sfiorata a Trecastelli

TRECASTELLI – Singolare incidente quello avvenuto ieri mattina, 18 settembre, a Castel Colonna, località di Trecastelli. Soltanto l’orario di prima mattina ha evitato che un mezzo pesante, un autocompattatore che si è sfrenato, divenisse una tragedia.

L’episodio è avvenuto verso le ore 7, quando un operatore della ditta Riesco era intento nel recupero dei bidoni per i rifiuti. Aveva momentaneamente parcheggiato il mezzo in piazza Roma, area centrale della vecchia municipalità, per ritirare un bidone quando il mezzo si è sfrenato e ha iniziato la sua corsa in discesa, lungo la piazza.

Dopo aver preso velocità, la corsa verso il porticato di Piazza Leopardi è terminata contro il ristorante “La locanda del Castel”, chiuso per ferie: prima ha danneggiato due autovetture poi ha sfondato il gazebo esterno e l’arredo dell’esercizio ristorativo. Inoltre è stata completamente divelta una delle colonne del porticato, fatto che sembra aver causato danni anche alla struttura complessiva dell’edificio, sede della sala consiliare del vecchio Comune di Castel Colonna.

Sono intervenuti sul posto una pattuglia della Polizia Locale dell’Unione dei Comuni “Le Terre della Marca Senone” per i rilievi e l’accertamento dei fatti così come riassunti in questa che sembra essere l’ipotesi più verosimile, e il personale dell’Ufficio tecnico del Comune di Trecastelli per la messa in sicurezza dell’edificio.

Si sfrena l’autocompattatore, tragedia sfiorata a Trecastelli

Exit mobile version