Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Auto danneggiata sul lungomare, l’appello

Gomma squarciata e danni a carrozzeria e fanale posteriore, l'episodio di notte: «Qualcuno ha visto il veicolo che ha ridotto così quest'auto?»

Il lungomare Mameli a Senigallia
Il lungomare Mameli a Senigallia

SENIGALLIA – Di nuovo auto danneggiate sul lungomare Mameli. Quanto accaduto a una signora ha fatto riesplodere la polemica sui numerosi episodi di danneggiamenti, più o meno volontari, che si susseguono su quel tratto di litorale senigalliese. 

L’episodio è avvenuto tra il 4 e il 5 marzo scorsi, quando la proprietaria di un’utilitaria si è ritrovata una gomma squarciata e il fanale posteriore danneggiato, oltre a segni sulla carrozzeria. Motivo per cui ritiene che non possa trattarsi di un atto vandalico ma di un incidente non denunciato.

Tanto che ha deciso di scrivere un appello sui social, appello rivolto ai senigalliesi, in generale a chiunque abbia visto o sentito qualcosa, e nello specifico ai carrozzieri della città: «Vorrei sapere se qualcuno ha visto il veicolo che ha ridotto così quest’auto stanotte intorno alle 2.30 di fronte all’hotel Galli di Lungomare Mameli. Mi appello ai carrozzieri di Senigallia: se arriva qualcuno con danni compatibili a questo urto, vorrei poterci parlare».