Senigallia, l’ex Iat di nuovo all’asta

Nuovo tentativo di vendita per l'immobile di piazzale Morandi, che per anni è stato il simbolo del turismo senigalliese. Già fissati i tre bandi di gara: l'ultimo, con un prezzo ulteriormente ribassato rispetto ai precedenti, si terrà il 14 giugno

L'ex Iat a Senigallia
L'ex Iat a Senigallia

SENIGALLIA – L’ex Palazzo del Turismo torna all’asta. L’immobile misura 917 mq catastali su tre piani e è sito in piazzale Morandi, a due passi dalla Rotonda a Mare. Negli ultimi mesi è finito più volte nel mirino delle polemiche a causa dello strato di degrado in cui versa da tempo.

Il portico è stato utilizzato fino a qualche settimana fa come dormitorio da senza tetto che, in orari diurni, lasciavano coperte e cartoni sotto l’ex Iat. Di proprietà della Regione, in più occasioni il primo cittadino aveva sollecitato l’Ente perchè fosse ripulito e risistemato, sopratutto in vista della stagione estiva, quando la zona diventa tra le più popolate della città.

La prima asta è fissata per il 16 maggio ed il prezzo è di 1milione e 97mila euro. Se anche questo bando di gara andrà deserto, ce ne sarà un altro il 31 maggio ed il prezzo scenderà a 931mila 450 euro. Una terza asta, con un prezzo ribassato a 792mila 582 euro è fissata per il 14 giugno. Prezzi notevolmente ribassati rispetto a quelli del 2016. Leggi anche: Palazzo ex Iat: tre associazioni fanno appello a Comune e Regione