Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Fondazione Caritas Senigallia: cda rinnovato, stesso impegno per i poveri

Nominati dal vescovo Manenti i componenti del consiglio di amministrazione: Giuliani e Bomprezzi alla guida dell'onlus che si occupa di povertà, accoglienza, integrazione e di bisogni sociali

Il "pronto soccorso sociale" aperto al centro di solidarietà della Caritas di Senigallia
Il "pronto soccorso sociale" aperto al centro di solidarietà della Caritas di Senigallia

SENIGALLIA – Saranno ancora don Giancarlo Giuliani e Giovanni Bomprezzi a dirigere la Fondazione Caritas Senigallia Onlus. Lo ha stabilito il vescovo Franco Manenti il quale ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione – giunto a scadenza – della struttura diocesana che si inserisce nell’ambito dei servizi sociali alle persone bisognose.

La Fondazione Caritas Senigallia, negli anni, ha assunto un ruolo sempre più importante nel fornire risposte a diverse fasce della popolazione senigalliese e straniera, accordandosi con gli enti e le autorità preposte per creare una rete di accoglienza e ospitalità. Una rete che ormai è divenuta un concreto ammortizzatore per situazioni molto difficili, di vera povertà.

Tra le iniziative più importanti, l’istituzione e la gestione del Fondo di solidarietà: si tratta di un contributo per bollette, affitti, inserimenti lavorativi, acquisto di medicinali, aiuto per le spese scolastiche che negli anni è arrivato a superare (in totale) un milione e mezzo di euro.

L'ambulatorio solidale "Paolo Simone – Maundodé"
L’ambulatorio solidale “Paolo Simone – Maundodé”

Ci sono poi il pronto soccorso sociale, che serve a rispondere nel modo più immediato possibile alle situazioni di emergenza; l’accoglienza di mamme con bambini da tutelare e di donne vittime di violenza; la presa in carico di persone immigrate con progetti mirati all’integrazione; le strutture di accoglienza dedicate a intere famiglie in difficoltà o a singoli con problematiche sociali; l’ambulatorio solidale Maundodè-Paolo Simone per aiutare chi non ha risorse per affrontare i problemi sanitari. E ancora: la cooperativa sociale, Undicesimaora, per dare risposte lavorative, anche temporanee, a chi perde il lavoro.

don Giancarlo Giuliani
don Giancarlo Giuliani

Insomma aiuti concreti a bisogni reali, quotidiani, che interessano sempre più persone – italiane e straniere, adulte e giovani – senza badare al colore della pelle o all’importanza di nome e cognome.

Giovanni Bomprezzi
Giovanni Bomprezzi

A guidare la Fondazione Caritas Senigallia Onlus, dunque, un Consiglio di Amministrazione rinnovato a metà: sono stati confermati il presidente e legale rappresentante don Giancarlo Giuliani e il direttore generale Giovanni Bomprezzi; al loro fianco sono stati nominati membri del Cda: Domenico Pasquini, Carolina Mercolini, Manola Micci e Marco Schieppati. Per il Collegio dei revisori invece ci sono Luigi Barigelli come presidente e Mirco Sbrollini e Roberto Crostella come membri.