Atti vandalici al porto di Senigallia

Bottiglie rotte, ma anche resti di cibo sono stati trovati questa mattina nella passeggiata della darsena turistica. Nei mesi scorsi ignoti avevano imbrattato le scogliere del molo di levante

I vetri sparsi al porto
I vetri sparsi al porto

SENIGALLIA-  Bottiglie rotte e resti di cibo, ma anche cartacce è quanto è stato disseminato la scorsa notte, nella passeggiata della darsena turistica del Porto della Rovere. Questa mattina in molti hanno approfittato per fare una passeggiata, ma, all’altezza dell’avamporto, hanno dovuto affrontare uno slalom per evitare i vetri presenti a terra.

Non è la prima volta che, in orari notturni, i vandali danneggiano il porto. Era già accaduto anche nella passeggiata di levante, dove qualche mese fa erano state imbrattate le scogliere. Una brutta sorpresa anche quella con cui avevano dovuto fare i conti la scorsa estate alcuni diportisti, che avevano denunciato degli ammanchi all’interno delle loro imbarcazioni.

Il Porto della Rovere è sorvegliato da telecamere di videosorveglianza che, nei prossimi giorni, potrebbero essere visionate per risalire ai responsabili dei danneggiamenti.