Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Attenzione ai dettagli, spazio alla tecnologia ed una matrice giovane: ecco i bagni Le Palme 61

Servizi alla clientela, musica, innovazione e buon cibo. Ecco su cosa punta lo stabilimento a gestione familiare di Senigallia. Che si affida al jolly Mario D'Ignazio

SENIGALLIA – Bagni Le Palme 61, uno stabilimento balneare improntato su giovani, cibo, innovazione e tecnologia per far felici i clienti, permettendo loro di trascorrere giornate piacevoli a Senigallia. A raccontarci le novità di questo centralissimo stabilimento, situato a due passi dall’hotel City, è Mario D’Ignazio, il “supervisore” dell’attività a “trazione” familiare.

Mario, la stagione è iniziata forte a Senigallia, vale anche per voi?
«La percezione è che ci sia poca gente rispetto allo scorso anno, il nostro stabilimento lavora molto con famiglie e con clienti stagionali, cerchiamo sempre di proporre qualcosa di nuovo al di là delle persone che frequentano la spiaggia».

Che tipo di novità?
«Quest’anno abbiamo pensato a coloro che rimangono a mangiare in spiaggia, magari portandosi il pasto autonomamente da casa, allestendo un’ area pic nic, uno spazio di certo molto comodo e finora  utilizzato da molti bagnanti. Questa novità mira ad agevolare tutti i clienti indistintamente, ovviamente anche noi cerchiamo di servire qualcosa di veloce grazie al bar, senza dimenticare le convenzioni con alcuni locali».

Grande attenzione all’aspetto “gastronomico”, ma anche la tecnologia svolge un ruolo importante…
«Il servizio whatsapp, operativo già lo scorso anno, sta andando alla grande, sono arrivati complimenti da parte di famiglie di Rimini, località sicuramente ben attrezzata e all’avanguardia nel settore balneare. Poi tra le novità abbiamo inserito una piccola scheda prepagata che permette di accedere ai nostri servizi con scontistiche interessanti dedicate ai prodotti del bar».

Avete anche delle serate in programma?
«Le serate son già partite, abbiamo iniziato con Andrea Giuliani dj e la sua musica tecno, ci sono state esibizioni anche di musica country, il prossimo importante appuntamento con Andrea è in programma l’ 8 luglio, il 21 luglio cena con spettacolo argentino, il 3 agosto la classica salsicciata dei bagni, mentre il 4 agosto spazio al rock ‘n’ roll in compagnia di un gruppo di Trento che si esibirà  in spiaggia e nel campo da beach volley».

E qual è il tuo ruolo in questo ambiente così dinamico?
«Quest’anno sono sostanzialmente il supervisore, una sorta di jolly, proponendo e lavorando laddove c’è bisogno, c’è tanto impegno da parte di tutti, ma i giovani sono l’anima di questo stabilimento».