Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Assembramento e spostamenti non autorizzati: venti sanzionati nel senigalliese

Scattano le multe per quattro giovani a Belvedere Ostrense e per altri 16 uomini a Ostra, Corinaldo e Senigallia. Pugno di ferro contro chi non osserva le disposizioni anti covid

I controlli dei carabinieri a Senigallia
I controlli dei carabinieri a Senigallia

SENIGALLIA – Sono ben venti le persone sanzionate dai Carabinieri della compagnia di Senigallia nell’ultimo weekend appena trascorso. Venti persone che non avevano rispettato le ormai note norme su spostamenti e assembramento per contrastare la diffusione del coronavirus.

In un’abitazione di Belvedere Ostrense, intorno alle due di notte tra sabato 13 e domenica 14 marzo, sono stati trovati otto ragazzi, di cui solo quattro domiciliati nell’appartamento: per gli ospiti, altri quattro ragazzi tutti della zona, è scattata la sanzione per spostamento non autorizzato.

La mattina seguente controlli serrati anche a Ostra: quattro persone avevano fatto un assembramento in piazza dei Martiri, la piazza centrale del paese, mentre altre cinque si erano raccolte all’esterno di un bar. Anche in questi casi si tratta di persone del posto, tutte over 40.

Sempre domenica 14, infine, sono stati sanzioni altri sette individui: uno a Corinaldo e sei a Senigallia. Per tutti è scattata la sanzione da 400 euro per spostamenti non autorizzati.