Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Arriva il CaterRaduno e cambia la viabilità

Conto alla rovescia per la ventesima edizione della manifstazione che porta a Senigallia concerti, incontri e dibattiti. Ecco tutte le novità per auto e bici dal 28 al 30 giugno

Il centro storico di Senigallia
Il centro storico di Senigallia

SENIGALLIA – Conto alla rovescia per la ventesima edizione del CaterRaduno, in programma a Senigallia dal 28 al 30 giugno. E il Comune di Senigallia vara una serie di ordinanze sulla viabilità. Obiettivi: consentire lo svolgimento della manifestazione nella massima sicurezza e limitare il più possibile i disagi alla circolazione dei mezzi.

Ecco quando, dove e cosa cambia
Lungomare Marconi e piazzale della Libertà. Con l’ordinanza n. 360, nei giorni 28 e 29 giugno, dalle ore 17 alle ore 20, istituito il divieto di sosta sul lungomare Marconi, da via Rattazzi a piazzale della Libertà (lato monte) e su piazzale della Libertà, da lungomare Marconi e via Zara (lato nord). Inoltre, a esclusione delle biciclette, divieto di transito sul lungomare Marconi, da via Rattazzi a piazzale della Libertà (con deviazione del traffico in via Rattazzi), e su piazzale della Libertà (tratto lato nord), da lungomare Marconi a via Zara.

Il 29 giugno, dalle ore 5 alle ore 8, divieto di sosta sul lungomare Marconi, da via Rattazzi a piazzale della Libertà (lato monte), su piazzale della Libertà, da lungomare Marconi a via Mondolfo (lato nord) e da via Mondolfo a via Corridoni, riservando l’area per la sosta dei veicoli a servizio delle persone disabili munite di contrassegno. Il medesimo divieto riguarda anche il lungomare Alighieri (lato monte), nel tratto tratto da piazzale della Libertà a via Lazio, dove gli stalli di sosta saranno riservati al parcheggio dei velocipedi.

Infine, nello stesso orario, a esclusione delle biciclette, divieto di transito su lungomare Marconi, da via Rattazzi a piazzale della Libertà (con deviazione del traffico in via Rattazzi), su piazzale della Libertà (tratto lato nord), da lungomare Marconi a via Zara, e sarà istituito il senso unico di circolazione, con direzione di marcia ammessa mare–monte, in viale Quattro Novembre, da piazzale della Libertà a via Podesti e via Bonopera.

Portici Ercolani, via Manni, via Perilli, Foro Annonario e altre vie del centro storico. Nei giorni 29 e 30 giugno, dalle ore 18 alle ore 24 (e comunque fino al termine degli spettacoli), divieto di sosta sulle seguenti vie e piazze: via Perilli (biciclette incluse), compreso il cortile di accesso alla biblioteca, piazza Simoncelli (biciclette incluse), via Portici Ercolani, da via Fratelli Bandiera a corso 2 Giugno (biciclette escluse) e da corso 2 Giugno a via Manni (biciclette incluse), via Chiostergi, e da via Oberdan a viale Leopardi.

Inoltre, a eccezione degli stalli riservati, non sarà possibile sostare sul parcheggio esterno alla carreggiata in viale Leopardi, la cui superficie sarà assegnata alla sosta dei veicoli a servizio delle persone disabili munite di contrassegno, sull’area parcheggio di collegamento tra via Perilli e viale Bonopera, su via Bovio, da via Minghetti a lungomare Marconi (l’area sarà riservata alla sosta delle bicilette), e su via Manni (biciclette incluse) Sull’area parcheggio antistante il Foro Annonario il divieto di sosta avrà validità dalle ore 15 alle ore 24 dei giorni 29 e 30 giugno.

Infine, nelle stesse giornate, dalle ore 18 alle 24, a eccezione dei residenti, delle biciclette e dei veicoli a servizio di persone disabili munite di contrassegno, divieto di transito su ponte Garibaldi, via Portici Ercolani, da via Cavallotti a via Fratelli Bandiera, via Testaferrata, da via Arsilli a piazza Garibaldi (con deviazione del traffico sull’itinerario via Arsilli – via Cavallotti), via Pisacane, piazza Saffi, via Mercantini, limitatamente alla corsia di canalizzazione che consente di accedere a via Pisacane, via Mastai, da via Armellini a via Portici Ercolani. Il divieto di transito sarà esteso anche alle biciclette, invece, in via Manni, via dei Macelli, via Gherardi, da corso 2 Giugno a piazza Simoncelli, piazza Simoncelli e via Perilli compreso il sottopassaggio veicolare.

Piazza Garibaldi e vie limitrofe. Per consentire lo svolgimento dell’evento “Banda Libera”, flash mob bandistico canoro con interventi di vari complessi bandistici e dell’associazione Libera, con l’ordinanza n. 364, dalle ore 16,30 alle ore 19,30 del 30 giugno, divieto di sosta nelle seguenti vie e piazze: piazza Garibaldi, via Testaferrata, da via Arsilli a piazza Garibaldi, via Maierini, da piazza Garibaldi via delle Caserme, in via Cattabeni, da piazza Garibaldi a via Pisacane, via Gherardi, da piazza Garibaldi a via Pisacane, via Armellini, da piazza Garibaldi a via Pisacane, via Testaferrata, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani, via Cavallotti, da piazza Garibaldi e via Portici Ercolani, via Cavallotti, da via Cereria a via Mazzolani (lato destro della direzione di marcia consentita, dove gli stalli saranno riservati alla sosta dei veicoli a servizio delle persone munite di contrassegno), via Cavallotti, dal numero civico 17 a via Arsilli (lato sinistro della direzione di marcia ammessa, dove gli stalli saranno riservati alla alla sosta dei veicoli a servizio delle persone disabili munite di contrassegno), e viale Leopardi, parcheggio esterno alla carreggiata “ex Pesa”.

Nel stesso orario sarà vietato transitare in piazza Garibaldi, via Testaferrata, da via Arsilli a piazza Garibaldi (con deviazione del traffico in via Arsilli), via Maierini, da piazza Garibaldi a via Pisacane, in via Cattabeni, da piazza Garibaldi a via Pisacane, via Gherardi, da piazza Garibaldi a via Pisacane, via Armellini, da piazza Garibaldi a via Pisacane, via Testaferrata, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani, e via Cavallotti, da piazza Garibaldi a via Portici Ercolani.