Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Arrestato un pusher 69enne: in casa 33 dosi di cocaina

Un uomo di Ostra è stato sorpreso dai Carabinieri con oltre 30 grammi di cocaina. In manette anche un 40enne senegalese, irregolare sul territorio

La droga sequestrata all'arrestato di Ostra
La droga sequestrata all'arrestato di Ostra

SENIGALLIA – I carabinieri hanno arrestato un 40enne senegalese, irregolare sul territorio e sorpreso a svolgere l’attività illecita di parcheggiatore abusivo, e a un 69enne di Ostra trovato con 33 dosi di cocaina.

L’uomo è stato fermato mentre si trovava alla guida della sua Fiat Uno ed è stato trovato con una dose di cocaina e 490 euro in contanti. Durante la perquisizione eseguita dai carabinieri nella sua abitazione, sono state rinvenute 33 dosi della stessa sostanza stupefacente per un totale di 32,7 grammi. L’uomo è stato arrestato con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio. Dopo la convalida dell’arresto, è stato condannato, con patteggiamento, alla pena di un anno di reclusione e al pagamento di una multa di 2000 euro, con sospensione della pena.

Arrestato con l‘accusa di resistenza a pubblico ufficiale un extracomunitario che un anno fa era stato sorpreso a svolgere l’attività illecita di parcheggiatore abusivo. Il 40enne è stato rintracciato all’ex Pesa Pubblica e, alla vista dei militari si è dato alla fuga. Bloccato è stato denunciato in quanto recidivo come parcheggiatore abusivo. Inoltre, è risultato irregolare sul territorio nazionale e nei suoi confronti la Questura ha emesso un decreto di espulsione da osservare entro 7 giorni.