Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ancora veleno per cani a Ostra Vetere

Una residente di Ostra Vetere denuncia di aver trovato veleno e prodotti anti-lumache lungo la pubblica via, letali per i cani in caso di ingestione

Immagine inviata da una cittadina di Ostra Vetere

OSTRA VETERE – Una cittadina di Ostra Vetere racconta che il 27 Marzo 2017, ha rinvenuto dopo cena, in via F.Marulli, un prodotto antiratto di colore rosso ed un lumachicida di colore verde sparsi sul selciato della pavimentazione della via (si vedano le foto allegate); i prodotti, altamente tossici e letali anche per gatti e cani, erano stati posizionati in due punti distinti, all’inizio del vicolo e poco più avanti lungo lo stesso.

Immagine inviata da una cittadina di Ostra Vetere 2

Il 4 Aprile la situazione si è ripetuta, questa volta solo con il lumachicida, probabilmente perché l’anti ratto, di colore rosso, si notava troppo sullo sfondo grigio del selciato:

L’azione, stando alle testimonianze dei residenti passati per la strada in orari diversi della giornata, dovrebbe essersi consumata tra le 10:00 e le 12:00, dunque in pieno giorno, e per giunta sotto l’occhio attento delle telecamere di monitoraggio cittadine, che però, stando a quanto riferito verbalmente della Polizia Municipale, non risultano attive, quindi inutili al fine del riconoscimento di chi possa aver compiuto questa azione.

Immagine inviata da una cittadina di Ostra Vetere 3

Questi eventi si sono verificati a distanza di una settimana dalla segnalazione, presso gli uffici comunali, di un comportamento lesivo del decoro urbano da parte dei conduttori di cani che non pulivano gli escrementi e l’urina dei loro animali quando passavano in quella via.

La cittadina di Ostra Vetere afferma che: «la questione assume una connotazione ancora più agghiacciante se si considera che nel 2016, sono morti nella vicina Barbara, ben tre cani, uccisi dallo stesso veleno, posto con preciso intento di uccidere, nel parco cittadino».