Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ambulanza schiacciata dal tir, alla Cesanella di Senigallia il funerale di Simone Sartini

Alla parrocchia san Giuseppe lavoratore l'ultimo saluto al giovane soccorritore 28enne della Croce Rossa senigalliese. Alla chiesa della Pace l'addio al paziente deceduto anche lui nell'incidente di Chiaravalle, Cosimo Maddalo

Simone Sartini
Simone Sartini

SENIGALLIA – Sono stati fissati i funerali delle due vittime del tragico incidente stradale, avvenuto sullo svincolo della ss76 a Chiaravalle, che ha visto coinvolta un’ambulanza della Croce Rossa Italiana. Domani, giovedì 1° dicembre, si terrà l’ultimo saluto al giovane autista e soccorritore Simone Sartini, mentre il giorno seguente quello al paziente trasportato, Cosimo Maddalo.

Dalla Procura è arrivato infatti il nulla osta alla celebrazione delle esequie funebri per le due vittime rimaste schiacciate dal semirimorchio di un tir che si è rovesciato sopra l’ambulanza della Cri senigalliese, senza lasciar loro alcuno scampo. Solo un altro volontario Cri e un altro automobilista che seguiva qualche metro dopo si sono salvati in questo terribile incidente.

Cosimo Maddalo
Cosimo Maddalo

Il funerale per il giovane 28enne della Croce Rossa, Simone Sartini, che lascia la mamma Floriana, il papà Giampiero, la sorella Chiara e la fidanzata, si terrà il 1° dicembre alle ore 14:30 nella chiesa parrocchiale san Giuseppe lavoratore, alla Cesanella di Senigallia. Seguirà il trasporto al cimitero maggiore Le Grazie. Nel frattempo la camera ardente è stata allestita all’obitorio dell’ospedale regionale a Torrette di Ancona, a partire dalle ore 15 di oggi, mercoledì 30 novembre.

Nell’incidente ha perso la vita anche il paziente che era trasportato nel vano posteriore dell’ambulanza, Cosimo Maddalo. L’ultimo saluto all’81enne nativo di San Pietro Vernotico (Brindisi), che lascia il fratello Mario e la sorella Maria, potrà essere dato venerdì 2 dicembre, alle ore 10 nella chiesa di santa Maria della pace, zona Vivere Verde.

agrturismo il gelso fabriano