Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Ambiente, il vescovo di Senigallia invita i politici a dialogare

Da mons. Manenti e dalla pastorale sociale e per il lavoro arriva l'invito alle persone impegnate nella società per un incontro sulle tematiche ambientali, della transizione ecologica, sociale e spirituale

(Foto da Pixabay/PIRO4D)

SENIGALLIA – Il vescovo di Senigallia e la Commissione diocesana per la Pastorale Sociale e del Lavoro rinnovano l’appuntamento annuale per dialogare con le persone impegnate in politica.

Il vescovo di Senigallia Franco Manenti
Il vescovo di Senigallia Franco Manenti

Da mons. Franco Manenti è arrivato l’invito a sindaci, consiglieri comunali e persone impegnate in politica dei 16 comuni della diocesi di Senigallia (che comprende anche Trecastelli, Mondolfo, Monte Porzio, Ostra Vetere, Corinaldo, Castelleone di Suasa, Serra de’ Conti, Barbara, Arcevia, Ostra, Belvedere Ostrense, Morro d’Alba, Monte San Vito, Montemarciano e Chiaravalle) per sabato 18 dicembre alle ore 10 al teatro Portone di Senigallia, in piazza della Vittoria 22. 

Il tema scelto quest’anno sono la transizione ecologica, sociale e spirituale verso il bene comune e le “buone pratiche” del territorio considerando anche le conclusioni della recente 49° Settimana sociale dei Cattolici che si è svolta a Taranto nell’ottobre scorso. In particolare si punta a diffondere le 10 proposte di ecologia integrale per la comunità e le forze politiche del paese, e il manifesto per il pianeta che speriamo “L’Alleanza è un cammino”, preparato dal gruppo nazionale di giovani riuniti sempre a Taranto. Nel rispetto delle norme anticovid, per accedere al teatro è necessario avere il green pass rafforzato, detto super green pass, conseguente alla vaccinazione o guarigione.