Gli alunni della Marchetti a Cremona per la sfida tra orchestre a scuola

Hanno eseguito brani di Bach, Vivaldi, Mainerio e Mozart, emozionando il pubblico mentre venivano proiettate immagini di Senigallia. L'iniziativa rientra tra gli eventi della "settimana della musica a scuola"

L'esibizione dei musicisti della scuola Marchetti di Senigallia alla XXX Rassegna musicale nazionale di Cremona
L'esibizione dei musicisti della scuola Marchetti di Senigallia alla XXX Rassegna musicale nazionale di Cremona

SENIGALLIA – Un’esperienza indimenticabile per ragazzi, professori, genitori e nonni. Così è stata definita la partecipazione dei giovani senigalliesi della classe 2^ A a indirizzo musicale della scuola secondaria di primo grado Marchetti alla XXX Rassegna musicale nazionale di orchestre e cori delle scuole pubbliche svoltasi lo scorso 14 maggio all’auditorium della Camera di Commercio di Cremona.

Dopo due anni di corso musicale presso l’istituto senigalliese Marchetti, i professori sono riusciti a formare una vera e propria orchestra che ha gareggiato assieme ad altri ensemble nella città natale di Stradivari.

I giovanissimi musicisti, guidati dalla professoressa Pancotti, hanno eseguito brani come “Schiarazula Marazula” del compositore Giorgio Mainerio, seguito da Bach, Vivaldi con le “Quattro Stagioni” e Mozart, dando vita a un concerto intenso in cui sono riusciti a trasmettere la loro passione per la musica. Mentre i ragazzi suonavano, sullo sfondo venivano proiettate immagini di Senigallia, il che ha contribuito a emozionare il pubblico presente. Lo stesso pubblico che ha applaudito musicisti e docente e chiesto il bis in chiusura.

Il concerto a Cremona è stato il primo di una serie di eventi organizzati dalla scuola Marchetti nell’ambito della “Settimana della musica a scuola“. Gli alunni saranno impegnati anche in concerti a scuola, aperti al pubblico, per solisti, coro e orchestra, e parteciperanno all’esecuzione dell’opera Turandot di G. Puccini di oggi, 19 maggio, al teatro Pergolesi.