Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Alluvione, premiato il carabiniere “eroe”: ha salvato la vita a una donna

Insignito a Roma del riconoscimento "nuovi eroi" anche l'appuntato scelto Sergio Giugia: la notte del disastro del 15 settembre scorso ha salvato la vita a una donna

Sergio Giugia, carabiniere in servizio alla Stazione di Senigallia, è stato insignito a Roma, del premio “Nuovi Eroi” nell’ambito della manifestazione Expo Consumatori 2022
Sergio Giugia, carabiniere in servizio alla Stazione di Senigallia, è stato insignito a Roma, del premio “Nuovi Eroi” nell’ambito della manifestazione Expo Consumatori 2022

SENIGALLIA – La spiaggia di velluto può fregiarsi di un nuovo eroe per quanto messo in atto durante l’alluvione del 15 settembre scorso. Si tratta di Sergio Giugia, carabiniere in servizio alla Stazione di Senigallia, insignito ieri mattina, 1° dicembre, a Roma, del premio “Nuovi Eroi” nell’ambito della manifestazione Expo Consumatori 2022.

Dopo il riconoscimento al poliziotto Mattia Marchetti per il salvataggio avvenuto in zona Bettolelle, quando l’esondazione del fiume Misa che ha rischiato di trascinare via un uomo, ecco dunque un altro atto eroico che viene premiato per il coraggio. E’ quello che l’appuntato scelto qualifica speciale Sergio Giugia (in FOTO) che, la notte dell’alluvione, ha partecipato all’intervento consentendo di trarre in salvo Susi Beciani.

Il premio “Nuovi Eroi” è andato a persone, oltre che a rappresentanti delle forze dell’ordine, che si sono distinte in un atto altamente significativo per la cittadinanza. Sergio Giugia vive a Senigallia con la sua famiglia e fa servizio alla Stazione di Senigallia dal 1998: assieme a una ventina di colleghi, la notte dell’alluvione, ha preso parte agli interventi in aiuto della popolazione non solo di Senigallia ma in tutto il territorio della compagnia cittadina che si occupa anche di Barbara, Belvedere Ostrense, Castelleone di Suasa, Corinaldo, Montemarciano, Ostra, Ostra Vetere e Trecastelli.

agrturismo il gelso fabriano