Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Permaflex sconti fino al 50% Casa del Materasso Jesi
Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Allerta maltempo: a Senigallia chiuse scuole, centri per infanzia e disabili

Previste precipitazioni abbondanti, forti raffiche di vento e mareggiate: su invito del prefetto, il sindaco ha disposto la chiusura anche di impianti sportivi e luoghi di cultura. Aperto il centro di accoglienza al Seminario vescovile. Scuole chiuse anche a Trecastelli

Maltempo a Senigallia, pioggia e vento sul lungomare Marconi
Maltempo a Senigallia, pioggia e vento sferzano il lungomare

SENIGALLIA – Su invito del prefetto Darco Pellos, il sindaco di Senigallia ha disposto per la giornata di domani 23 gennaio 2023, la chiusura di tutte le scuole di ogni ordine e grado, le strutture per l’infanzia da 0 a 3 anni pubbliche e private, dei centri diurni per disabili, oltre che dei servizi di assistenza domiciliare e trasporto socio sanitario del territorio del Comune di Senigallia, di tutti gli impianti sportivi comunali, dei luoghi della cultura, e la sospensione dei mercati. La Biblioteca comunale resterà chiusa al pubblico. 

La scelta è seguita all’allerta meteo di colore arancione che è stata emanata nel pomeriggio di domenica 22 gennaio, e valida dalla mezzanotte di oggi e fino alle ore 14.00 di domani lunedì 23 gennaio 2023. Sono previste condizioni di forte instabilità, a tratti intensa, sulle Marche e nel territorio del Comune di Senigallia così come dei costieri limitrofi: cielo molto nuvoloso con precipitazioni anche a carattere di rovescio. I venti saranno con raffiche fino a burrasca, mare molto mosso o agitato, con possibili mareggiate lungo l’intero litorale.

Dato l’ingresso in fase di preallarme, si è tenuto questo pomeriggio un incontro del CCS presieduto dal prefetto di Ancona, con cui si è cercata una soluzione al previsto peggioramento meteo tra stanotte e domani. La scelta di chiudere le scuole e le strutture didattico-sociali di Senigallia ha lo scopo di prevenire ogni possibile situazione di pericolo e di far andare in strada il minor numero di persone. Inoltre è stata disposta l’apertura del centro di accoglienza al seminario vescovile di via Cellini, per chiunque non possa salire ai piani alti: dalle ore 4 di stanotte è infatti scponsigliato pernottare al piano terra.

Chiunque abbia necessità può telefonare ai seguenti recapiti telefonici 0716629386 e 0716629288. Per informazioni e aggiornamenti i cittadini sono invitati a seguire il sito ufficiale della Protezione Civile di Senigallia (www.protezionecivilesenigallia.it) o i canali social del Comune di Senigallia.

Scuole chiuse anche a Trecastelli dove il sindaco Sebastianelli ha aperto anche il centro operativo comunale. Coc aperto anche a Ostra mentre a Barbara il monitoraggio di fossi e fiumi ha dato per il momento risultati non preoccupanti, nonostante i livelli in aumento.

agrturismo il gelso fabriano