Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Al via la preparazione del Corinaldo per la nuova stagione in B: novità e calendario

Ripartono gli allenamenti in vista del primo appuntamento in Coppa della Divisione del 22 settembre, a cui seguirà la Coppa Italia e poi il campionato

Corinaldo calcio a 5
Corinaldo calcio a 5

CORINALDO – Parte oggi la nuova stagione del Corinaldo calcio a 5, ancora in serie B, ancora con Davide Gurini in panchina. La terza avventura con il coach dei gigliati inizia lunedì 3 settembre con la prima sessione di preparazione atletica in vista dei primi appuntamenti calcistici.

La prima sfida sarà infatti il 22 settembre in Coppa della Divisione e vedrà come avversaria la Tenax Castelfidardo, neo promossa in serie A2; seguirà poi sabato 29 settembre il match di Coppa Italia a Faenza, contro il Faventia, mentre il primo appuntamento del Corinaldo calcio a 5 in campionato è previsto per sabato 6 ottobre a Perugia, in casa del Gadtch.

Sfide a cui il Corinaldo calcio a 5 arriva decisamente modificato nella formazione. Durante l’estate sono stati quattro i giocatori che hanno lasciato la maglia rossa: quattro giocatori d’esperienza come Antonello ed Eugenio Balducci (finiti all’Ostrense in serie C2), Giovanni Mancini (al Mantova in A2) e Nicolò Curzi (alla Tenax Castelfidardo in A2), sostituiti per il momento da quattro entrate dal settore giovanile e due giocatori brasiliani.

Certo è che non sono giovani sprovveduti i nuovi giocatori del Corinaldo calcio a 5. Innanzitutto sono già stati “testati” lo scorso anno in Coppa della Divisione contro il Ciampino, dimostrando di poter garantire sia la corsa che l’aspetto tecnico. Arriveranno in prima squadra, in pianta stabile, il portiere Perlini, Agostinelli, Bacchiocchi, Pianelli, tutti under vincitori durante la scorsa stagione del triplete Juniores (Coppa Marche, Campionato e Supercoppa).

Davide Gurini
Davide Gurini

A loro si aggiungeranno il portiere Paolo Pencarelli, preso dall’Arcevia in serie C2, e due professionisti del calcio a 5: il laterale offensivo Marcio Belleboni (classe ’89, la scorsa stagione al Mantova C5 in serie B, dove ha vinto i playoff promozione) e il centrale Bruno Casagrande (classe ’95 ex Forlì). Due giocatori che, ancora prima di iniziare hanno suscitato qualche critica per il rischio di perdere l’identità sulla quale ha poggiato il Corinaldo per quasi vent’anni. Critiche a cui però il mister ha replicato affermando che «tra cuore e ragione bisogna bilanciare con soluzioni per non sperperare quanto finora magistralmente costruito».

A sfidare il Corinaldo calcio a 5 ci penseranno squadre di livello notevole, che hanno puntato parecchio sul mercato per rafforzare un nucleo già importante di giocatori.

La prima giornata di campionato vedrà scendere sul parquet:
Buldog Lucrezia-Real Dem
Città di Chieti-Futsal Ask
Chaminade-Cus Ancona
Gatch-Corinaldo
Etabeta-CLN Cus Molise
Faventia-Vis Gubbio

Qui il calendario completo del girone D di serie B.