Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Addio Gigi, lunedì i funerali

Senigallia in lutto per la morte dell'ex ragioniere, tennista amatoriale, radioamatore Luigi Giovanni Didimi. L'uomo si è spento questa mattina all'Ospedale di Senigallia e lunedì saranno celebrati i funerali nella chiesa della Pace

Luigi Giovanni Didimi
Luigi Giovanni Didimi

SENIGALLIA – Luigi Giovanni Didimi si è spento questa mattina all’Ospedale di Senigallia, aveva 82 anni. Ieri pomeriggio è stata aperta la camera ardente nell’obitorio dell’Ospedale e lunedì alle 10 saranno celebrati i funerali nella chiesa di Santa Maria della Pace, quartiere dove “Gigi”, così lo chiamavano tutti, viveva con la sua famiglia. Lascia la moglie Luciana ed i figli Manlio e Lorenzo. Da anni in pensione, aveva lavorato come ragioniere presso l’ex Sacelit-Italcementi. Grande appassionato di tennis, sport che amava vedere e praticare, era stato uno dei fondatori del centro sociale “Molinello”.

A ricordarlo in un necrologio anche l’A.V.U.L.S.S. di Senigallia. Didimi era stato anche un radioamatore. Tanti gli attestati di vicinanza ricevuti dai familiari in queste ore, molte anche le persone che hanno voluto ricordarlo lasciandogli un messaggio nel suo profilo social: «Mi spiace, un grande amico, lo ricordo sempre disponibile con tutti, l’avevo conosciuto nel 1975 lo stesso periodo che ho incontrato te Feliciano e moltissimi altri appena arrivato a Senigallia. Condoglianze a tutta la famiglia. R.I.P» – scrive Guido Curcunia – I funerali saranno celebrati lunedì nella chiesa del suo quartiere. Dopo la cerimonia funebre la salma sarà sepolta nel cimitero “Le Grazie”.