Centro Pagina - cronaca e attualità

Senigallia

Senigallia, accattone denunciato per furto aggravato

Un 35enne di origine piemontese è stato rintracciato dalla polizia dopo aver rubato dei soldi a una donna a cui aveva venduto una stampa. Le è stato emesso il foglio di via

Polizia

SENIGALLIA – Un 35enne residente in Piemonte è stato denunciato, questa mattina, dalla polizia per furto aggravato. A chiamare il 113, è stata una senigalliese avvicinata dall’uomo mentre camminava su corso 2 Giugno. Il 35enne gli ha offerto alcune stampe e, dopo un po’ d’insistenza, la donna si è decisa ad acquistarne a 5 euro.

Mentre si preparava a pagarla ed estraeva la banconota dal portafoglio, l’uomo si è avvicinato e ne ha prese alcune e poi si è allontanato dicendo di avere famiglia. La donna non si è persa d’animo, ha chiesto l’intervento della polizia e nel frattempo, a distanza, ha seguito i movimento del 35enne che è stato raggiunto da un 25enne. I due sono stati bloccati in piazza Roma.

Entrambi sono risultati con precedenti per reati contro il patrimonio ed erano in possesso di numerose stampe e di diverse decine di euro.
Al venditore, denunciato per furto aggravato, sono state sequestrate alcune stampe e circa 100 euro. Ai due è stato emesso un foglio che prevede il divieto di ritorno nel territorio di Senigallia.