Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Vallefoglia, via libera ai vaccini nella Casa della salute. Ecco come prenotarsi

La consigliera regionale Vitri: «Da febbraio abbiamo portato avanti questa battaglia, un luogo baricentrico per la vallata»

Il punto vaccinale alla casa della salute di Vallefoglia

VALLEFOGLIA – Via libera alle vaccinazioni nella Casa della salute di Vallefoglia, ogni mercoledì pomeriggio.

La consigliera Micaela Vitri aveva portato avanti la battaglia. «Sarà un presidio fondamentale in vista della stagione autunnale, perché non possiamo illuderci che la pandemia sia terminata. Da febbraio con un’interrogazione in Consiglio regionale (sottoscritta anche dal consigliere Andrea Biancani), e persino un appello al generale Figliuolo, chiedevo un presidio in questo luogo baricentrico per tutta la vallata. Per questo oggi il nostro ringraziamento va alla direttrice dell’Area Vasta 1 Elisabetta Esposto, alla dottoressa pediatra Mirka Marangoni e ai colleghi Maria Rosa Serafini e Annamaria Sorio, che hanno dato la loro disponibilità per gestire questo punto, a tutti i sanitari che saranno presenti, ma anche a Protezione Civile e Associazione Nazionale Carabinieri per la cura della logistica».

A Montecchio il servizio sarà attivo tutti i mercoledì dalle 15 alle 19 ed è rivolto a tutti, non solo ai ragazzi da 12 anni in su. È possibile prenotarsi attraverso tre modalità:

1) direttamente dai pediatri coinvolti in base alla loro agenda;

2) registrarsi nella piattaforma di Poste Italiane come avviene per ogni altra sede;

3) con accesso diretto, mettendosi semplicemente in coda per sottoporsi a vaccinazione nel limite delle dosi disponili.

Come primo giorno, il 7 luglio, ci sono state 25 prenotazioni, tra cui molti giovani.