Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Vallefoglia, tentata rapina al market: arrestato 17enne

Il fatto poco prima della chiusura al centro Le Cento Vetrine. Il ragazzo è stato dissuaso dai presenti ed è scappato. Ritrovato nelle vicinanze nonostante il cambio d'abito

I carabinieri di Pesaro

VALLEFOGLIA – Il coltello alla gola di una cassiera e l’ordine perentorio: «Dammi i soldi». Ma a brandire la lama era un giovane di 17 anni.

Tanta paura per una dipendente del supermercato Coop a Morciola di Vallefoglia (Pesaro-Urbino), nel complesso “Le Cento Vetrine” martedì, 23 giugno, in tarda serata, poco prima della chiusura.

Il malvivente, che agiva solo, non è riuscito a mettere a segno il colpo. I colleghi e i clienti, alla vista della scena, hanno reagito e fatto desistere il giovane 17enne residente a Vallefoglia, che è scappato.

Si è subito scatenato un fuggi fuggi e sulle prime sembrava che il ragazzino avesse dei complici fuori: una macchina con sportello aperto si è mossa in quegli stessi momenti. Ma non era con lui.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri, supportati anche dalla Polizia. Molti presenti hanno indicato dove fosse andato il ragazzo, alcuni di loro hanno continuato a seguirlo con lo sguardo da lontano. Così i carabinieri lo hanno ritrovato nelle vicinanze. Lui aveva provato a cambiarsi la maglietta ma è stato riconosciuto e così arrestato dai militari per tentata rapina.

Ora è a disposizione dell’autorità giudiziaria.