Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Vallefoglia, furto di componenti alla Rivacold. Probabilmente su commissione

Secondo gli investigatori si tratterebbe di un colpo mirato in un deposito, valore 50 mila euro. Altra effrazione in una scuola dell'infanzia

La caserma dei carabinieri di Pesaro

VALLEFOGLIA – Secondo gli investigatori si tratterebbe di un furto su commissione. Rubati macchinari refrigeranti da un capannone deposito dell’azienda Rivalcold (Gruppo Vitri) a Montecchio di Vallefoglia.

Una furto mirato e stimato in almeno 50mila euro: dal deposito sono spariti, infatti, delle componentistiche per refrigeratori, con filtri, valvole, compressori e ricettori di liquidi. Chi ha agito o chi ha commissionato il colpo sapeva benissimo cosa cercare e cosa prendere perchè di tutto il materiale lasciato nel deposito hanno cercato solo quelle componentistiche. Hanno forzato la porta del deposito e sono entrati. L’azienda ha denunciato il maxi furto di materiale ai carabinieri che, ora, stanno indagando sull’effrazione e sul furto.

Altro colpo, ma questa volta alla scuola dell’infanzia Milleluci in strada Rondello a Candelara. Qui i ladri, senza apparenti effrazioni, sarebbero entrati da una porta laterale e poi hanno preso un tablet e un pc. Indaga la polizia.