Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Vallefoglia, coppia aggredita con il casco in auto: trovati i responsabili

I carabinieri della stazione di Montecchio hanno denunciato tre giovani dai 20 ai 25 anni per violenza privata e danneggiamenti

I carabinieri di Pesaro

VALLEFOGLIA – Coppia aggredita in auto, trovati i responsabili.
Era la sera dell’8 marzo scorso, “festa della donna”, quando su una via di Vallefoglia una coppia che si era fermata in macchina a parlare era stata avvicinata da tre persone che, non si sa per quale motivo, erano infastidite dalla loro presenza. Una provocazione, una frase fuori posto, fino a quando la coppia aveva accennato ad una reazione.

A questo punto i tre avevano infranto un finestrino dell’autovettura con un casco da motociclista e ne era nata una colluttazione con l’uomo. I Carabinieri della Stazione di Montecchio, intervenuti sul posto, avevano avviato subito le indagini. Hanno operato direttamente “sul campo”, tra la gente, per cercare gli elementi che hanno portato a rintracciare i responsabili.

La loro pazienza investigativa è stata premiata: sono riusciti a ricostruire quegli istanti dell‘8 marzo e ad identificare gli autori dello spiacevole episodio: si tratta di tre giovani del luogo, di età compresa tra i 20 ed i 25 anni, denunciati alla Procura della Repubblica di Pesaro per danneggiamento e violenza privata.