Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Urbino, senza assicurazione e patentino: multa da 6mila euro. Avevano anche attrezzi da scasso

I poliziotti del commissariato di Urbino hanno fermato due 19enni. Segnalati diversi furti di pezzi di motorini. Indagine per capire eventuali collegamenti

URBINO – Senza assicurazione e patentino, ma anche con attrezzi da scasso. Scatta la super multa.

Nel corso di controlli effettuati da personale della Polizia di Stato in servizio al Commissariato di P.S.di Urbino nei comuni di Urbino e Fermignano, finalizzati a verificare la regolarità dei veicoli e dei documenti di circolazione, sono stati identificati due diciannovenni del posto trovati in possesso di alcuni attrezzi da scasso. L’attività di controllo in questione è stata potenziata a seguito di alcune segnalazioni di furti di parti di ciclomotori e motocicli, tra i quali marmitte, carburatori, filtri dell’aria avvenuti nell’ultimo periodo nel comprensorio. I giovani in questione attiravano l’attenzione degli agenti in quanto durante il pattugliamento erano stati notati, in più occasioni, aggirarsi nelle vicinanze di ciclomotori parcheggiati. I giovani, che nella circostanza viaggiavano su uno scooter, sono stati fermati e identificati. Nella circostanza il conducente risultava non aver mai conseguito il patentino di guida. Inoltre lo scooter era sprovvisto sia di assicurazione che di revisione, oltre a non avere l’omologazione per il trasporto del passeggero. I due giovani, infine, risultavano avere con loro dei cacciaviti e altri attrezzi, dei quali non sapevano giustificare il possesso. Pertanto agli stessi sono state contestate violazioni amministrative per un totale di circa 6mila euro, mentre il ciclomotore veniva sottoposto a sequestro amministrativo. Ulteriori approfondimenti sono in corso, finalizzati ad accertare il motivo per il quale i due ragazzi avessero al seguito gli attrezzi.