Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Urbino, operato il bambino azzannato dal suo cane: intervento riuscito

Il piccolo, sottoposto a un delicato interventi da parte dell'equipe chirurgica del Salesi, potrà recuperare a pieno tutte le funzionalità del braccio e tornate alla sua vita di sempre

URBINO – È stato operato con esiti positivi il bambino rimasto vittima dei morsi del suo stesso cane. Il piccolo, sottoposto ad un delicato intervento da parte dell’equipe chirurgica del Salesi, potrà recuperare a pieno tutte le funzionalità del braccio e tornare alla sua vita di sempre.

L’aggressione si è consumata nella prima serata del 28 aprile. Il bambino stava dando del cibo ai due cani di proprietà, un pastore tedesco ed un bracco, quando all’improvviso uno ha assalito l’altro e, nel tentativo di separarli, il piccolo sarebbe stato a sua volta azzannato dal bracco.

Le urla del bambino hanno da subito attirato i familiari che, intervenuti repentinamente, hanno evitato il peggio. L’accaduto aveva generato molta apprensione nella città ducale sia per la dinamica dei fatti sia perché la famiglia è molto conosciuta nel territorio.