Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Urbino, i carabinieri denunciano 23enne per aver imbrattato alcuni muri del centro

Il giovane è stato pizzicato nel cuore della notte mentre agiva con la bomboletta spray. Accertamenti in corso per verificare altre responsabilità

I carabinieri di Urbino vicino al muro imbrattato

URBINO – L’inconfondibile rumore dello spray che viene agitato e poi lo spruzzo della bomboletta. Preso imbrattatore del centro storico di Urbino.

Il fatto è accaduto nella notte tra venerdì e sabato attorno alle 1,30. Un cittadino si è svegliato per il rumore nella zona di via Budassi. Così si è affacciato alla finestra e ha visto un giovane intento a sporcare il muro con la bomboletta spray.

Lo ha seguito per un po’ finché ha chiamato i carabinieri che sono intervenuti in una via del centro per fermare il giovane. Si tratta di un 23enne residente a Urbino. E’ stato quindi denunciato per deturpamento e imbrattamento di cose altrui. Reato che ha un’aggravante se il bene danneggiato ha pregi storico artistici.

Sono in corso gli accertamenti per capire se il giovane possa essere il protagonista degli imbrattamenti alla porta dell’oratorio di San Giuseppe.