Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Truffa ad un anziano a Pesaro, gli rubano il bancomat allo sportello: prelievi per 3000 euro

Un 76enne pesarese è stato raggirato da due individui che lo hanno seguito in Corso XI Settembre mentre era in filiale. Indagano i carabinieri. Ecco la storia

Bancomat (Foto di Michal Jarmoluk da Pixabay)

PESARO – Gli prendono il bancomat mentre era allo sportello per prelevare. Vittima della vicenda un anziano pesarese che è stato raggirato da due truffatori che hanno poi effettuato prelievi e pagamenti.

Il fatto è accaduto intorno alle 19:30 di sabato sera, 29 agosto, ed è stato denunciato ai carabinieri della compagnia di Pesaro.

L’uomo era andato in Corso XI Settembre per un prelievo. Qui è stato seguito da due individui che sono subito entrati in azione. Lo hanno osservato e poi distratto e mentre il bancomat restituiva la carta, se ne sono impossessati senza farsi accorgere.

L’anziano ha iniziato a reclamare la sua carta. Ma i due lo hanno persuaso che la mancata restituzione del bancomat fosse dovuta ad un guasto tecnico dello sportello e che quindi avrebbe dovuto fare reclamo alla banca.

L’anziano se ne è andato. Ma i due banditi non solo hanno preso la carta, ma devono aver visto anche il codice segreto mentre l’anziano lo aveva digitato. Così se ne sono andati e hanno iniziato a utilizzare la carta. In parte hanno effettuato prelievi e in parte hanno effettuato pagamenti per circa 3000 euro.

Ma è proprio in questo frangente che al 76enne sono arrivati dei messaggi sul telefonino rispetto agli addebiti e quindi si è accorto del raggiro subito.

L’uomo ha denunciato tutto ai carabinieri che hanno quindi aperto un’indagine per risalire ai due malviventi. Al vaglio dei carabinieri anche le immagini delle telecamere di sorveglianza.