Centro Pagina - cronaca e attualità

Pesaro

Il sindaco Gambini: «Ferrovia fondamentale a Urbino, ho chiesto uno studio alle Ferrovie dello Stato»

Il primo cittadino urbinate: «Sul collegamento Fano-Urbino non ci si deve fermare, così come su Pergola-Fabriano. La ciclabile in altre zone»

Il vecchio tracciato della Fano Urbino

URBINO – Ferrovia a Urbino, il sindaco Maurizio Gambini parla di un progetto per uscire dall’isolamento.

«La ferrovia è fondamentale, perché una città senza treno è una città esclusa dal mondo – ha detto il sindaco di Urbini intervistato dal Ducato -. Con i fondi europei sarà importante togliere dall’isolamento la parte centrale dell’Appennino, per dare impulso ad aree, come la nostra, che hanno molto da dare».

In merito, il sindaco ha annunciato che uno studio è in atto: «Ho chiesto uno studio alle Ferrovie dello Stato per il tratto Santarcangelo di Romagna – Pergola -Fabriano, così da valutare quali possano esserne i flussi, gli spostamenti e le utenze. E sul collegamento Urbino-Fano non ci si deve fermare, anche se viene contrastato dai comuni in cui la ferrovia si trova a passare. Perché potrebbe essere un plus per Fano».

Il sindaco ha invece criticato la scelta di smantellare la tratta fatta da precedenti amministrazioni: «Non si può smantellare una ferrovia che costa più di un miliardo per realizzare una pista ciclabile, che ha un impatto economico bassissimo, dell’ordine di qualche milione, e che può essere fatta anche in altre zone».